S. Teresa. Il Pd fa festa e va a caccia del tesoro della... Lega

S. Teresa. Il Pd fa festa e va a caccia del tesoro della... Lega

S. TERESA. Ai nastri di partenza la seconda edizione della festa democratica dell'Unità organizzata dai Circoli del Partito Democratico della Riviera Jonica, che dopo un lungo lavoro organizzativo iniziato a marzo di quest'anno, venerdì 13 settembre, dalle 16.30, daranno vita alla due giorni che avrà come location il Palazzo della Cultura di Santa Teresa di Riva.

Sono undici i Circoli che hanno contribuito all'organizzazione dell'evento, (Santa Teresa di Riva, Savoca, Antillo, Furci Siculo, Roccalumera, Nizza di Sicilia, Casalvecchio Siculo, S. Alessio Siculo, Roccafiorita, Mandanici) che sarà caratterizzato da dibattiti, musica, gastronomia, prodotti tipici locali.

Nella giornata di venerdì si inizierà con la presentazione dell'evento e la proiezione di video al cura del comitato organizzatore, a seguire momento musicale a cura di Alessia Pinto (giovane promessa di S. Teresa partecipante a Sanremo giovani 2019). Alle 19 inizio del dibattito, classico di ogni Festa dell'Unità, con la partecipazione del prof. Antonio Saitta e dell'on. Franco De Domenico deputato all'Assemblea Regionale, infine degustazione di granita offerta dal comitato organizzatore. Nelle due serate saranno presenti espositori di prodotti locali e di gastronomia con degustazioni di panini e sarà possibile acquistare i biglietti del sorteggio dei premi messi in palio dal comitato, tra i quali una prestigiosa scultura del maestro Nino Ucchino, che sarà presente alla serata finale.

Nella giornata di sabato, inizio alle ore 15 con una caccia al tesoro curata dai Giovani Democratici con un titolo molto attuale: “Trova i 49 milioni di euro... lauta ricompensa”, con cinque squadre partecipanti. Si continua con proiezione di video e replica del momento musicale di Alessia Pinto. Inizio dibattito alle ore 19.30 con l'attesa partecipazione di un esponente nazionale. Saranno presenti anche i sindaci Pd della provincia e l'On. Filippo Panarello, già deputato all'Ars e il segretario provinciale Paolo Starvaggi. Alle ore 21,30 spettacolo musicale con l'artista Novo, recente vincitore dell’Antillo Folk Contest. Alle degustazione di pane cunsatu e sorteggio dei numerosi premi messi in palio.

Le due serate saranno coordinate da Angelo Casablanca (coordinatore della Festa) e presentate dal giornalista Pippo Trimarchi.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 4WJ qui sotto: