Nuovo anno scolastico e nuovo indirizzo per il Pugliatti: il potenziamento sportivo amplia l'offerta formativa dell'istituto superiore

Nuovo anno scolastico e nuovo indirizzo per il Pugliatti: il potenziamento sportivo amplia l'offerta formativa dell'istituto superiore

È cominciato, oggi, l’anno scolastico per l’IISS Salvatore Pugliatti nelle due sedi di Taormina e Furci con ben 14 nuove classi. Una prima giornata dedicata all’accoglienza delle prime e quinte classi da parte del dirigente scolastico Luigi Napoli e del corpo docente; le altre classi cominceranno, infatti, domani dalle ore 8.00.

Hanno presenziato all’inaugurazione dell’anno scolastico i rispettivi sindaci Mauro Bolognari (presente anche il vice Enzo Scibilia) e Matteo Francilia (presente l’assessore Rosanna Garufi).

Un nuovo anno scolastico si apre con novità importanti e un nuovo indirizzo di studi: da quest’anno il corso di Amministrazione, Finanza e Marketing si arricchisce con il Potenziamento Sportivo. Una nuova curvatura che vedrà quest’anno la nascita del primo anno in entrambe le sedi e con un gruppo nutrito di alunni interessati che si sono aggiunti alle altre “matricole” degli indirizzi tradizionali Tecnico Economico, Turistico, Tecnologico e Professionali dell’Enogastronomia e Ospitalità alberghiera, dell’Industria e dell’Artigianato.

Il nuovo percorso di studi che potenzia l’offerta formativa dell’Istituto prevede un ciclo di studio con ampie conoscenze dei processi di gestione aziendale sotto il profilo economico, giuridico, organizzativo, di controllo d'impresa e di organizzazioni del settore tecnico/sportivo; non mancheranno interventi teorici e pratici con esperti del mondo della Medicina e dello Sport.

Per Furci hanno curato l’accoglienza gli insegnanti Michele Fiasco e Graziella Cacciola Graziella, Concetta Minutoli, Antonina Catania, Agata D'Angelo e Rosanna Fichera. Per Taormina, Venera Brigandì, Giancarlo Cannizzaro, Daniela Rodella, Patrizia Famulari, Giuseppe De Pietro, Mario Costantino, Santina Ferrara, Cettina Saitta, Rosanna Satullo.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice C0M qui sotto: