Turista milanese muore sulla spiaggia di Alì Terme, vani i tentativi dei soccorritori

Turista milanese muore sulla spiaggia di Alì Terme, vani i tentativi dei soccorritori

Alì Terme – Si è accasciato sulla spiaggia stroncato da un infarto il 65enne Giuseppe Miano originario di Alì Terme ma residente a Milano. E per strapparlo alla morte sono intervenuti un medico locale, quelli del 118 ed anche l’elisoccorso, decollato dal Papardo per un ricovero d’urgenza. Erano da poco trascorse le ore 19 quando Miano dalla spiaggia stava portandosi a casa.

Mentre camminava ha accusato qualche malore, perché prima si è piegato sulle ginocchia e poi è stramazzato sull’arenile. Sono stati fatti tutti i tentativi per strapparlo alla morte, ma ogni sforzo è stato inutile. Sul posto si sono portati subito i carabinieri della locale stazione per accertare la dinamica dei fatti. Giuseppe Miano era molto stimato ad Alì Terme, dove godeva di parenti ed amici. La mattina la trascorreva la con la famiglia sulla spiaggia poi di pomeriggio l’incontro con gli amici in piazza Nino Prestia. La sua improvvisa dipartita ha lasciato immenso dolore in tutto il paese.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice M9S qui sotto: