I carabinieri di Taormina hanno tratto in arresto un 22enne marocchino: spacciava droga

I carabinieri di Taormina hanno tratto in arresto un 22enne marocchino: spacciava droga

I carabinieri di Taormina hanno tratto in arresto un 22enne marocchino: spacciava droga

 

Ieri pomeriggio, in Giardini Naxos, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Taormina (ME), hanno arrestato, in flagranza di reato, O.S. 22enne pusher di origini marocchine, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari dell’Arma, che da giorni seguivano i movimenti sospetti del giovane, nel pomeriggio di ieri, una volta rintracciato il 22enne, hanno deciso di procedere alla perquisizione personale e domiciliare. Nel corso della perquisizione domiciliare, i Carabinieri rinvenivano 1,84 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina suddivisa in diverse dosi; 0,24 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana; un bilancino di precisione e due grinder.

La sostanza stupefacente, il bilancino ed i due grinder sono stati sequestrati ed il 22enne O.S. è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Espletate formalità di rito l’arrestato è stato riaccompagnato presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo innanzi alla competente Autorità Giudiziaria di Messina.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 8YQ qui sotto: