r Furci Siculo, cala il sipario sui "Concerti di Primavera". Un successo oltre le aspettative, Spettacoli | Gazzetta Jonica - Web Magazine
Furci Siculo, cala il sipario sui "Concerti di Primavera". Un successo oltre le aspettative

Furci Siculo, cala il sipario sui "Concerti di Primavera". Un successo oltre le aspettative

Furci Siculo, cala il sipario sui "Concerti di Primavera". Un successo oltre le aspettative

Domenica 26 maggio presso l’auditorium del centro Diurno di Furci Siculo col concerto della classe di fisarmonica del Prof. Ivano Biscardi docente di fisarmonica preso il Conservatorio di Musica “A. Corelli” di Messina si è conclusa la XVI Edizione dei “Concerti di Primavera”, un progetto promosso e organizzato dalla “Libera Accademia Musicale” di Santa Teresa di Riva in collaborazione col Comune di Furci siculo.

Gli appuntamenti concertistici iniziati il 28 aprile con la classe di fagotto del Prof. Luca Franceschelli, docente di fagotto presso il conservatorio di Musica Corelli, seguito il 12 maggio dal concerto del “Coro Polifinco dell’Istituto di Studi Superiori Caminiti -Trimarchi” di Santa Teresa di Riva diretto dal M° Michele Amoroso, una realtà culturale del nostro territorio, fortemente voluta dalla Dirigente Dott.ssa Maria Lipari che continua ad acquistare sempre maggiori consensi di pubblico e di critica. Un successo andato oltre le aspettative, merito della direzione artistica dell’associazione in grato di formulare un calendario concertistico di vere eccellenze.

I Concerti di Primavera afferma il M° Franco Galeano vogliono essere un momento propositivo per giovani talenti che popolano gli Istituti Musicali. La “Libera Accademia Musicale, in Regime di Convenzione con l’Istituto Superiori di Studi Musicale “A. Corelli” di Messina, nella realizzazione delle proprie attività artistiche ha dedicato e continua a dedicare da tempo uno spazio all’Istituto Musicale Peloritano fucina di numerosi talenti. Un pubblico molto numeroso ha seguito tutti gli eventi con particolare interesse, l’amministrazione nella persona del primo cittadino dott. Matteo Francilia e la Profe.ssa Rosanna responsabile alla cultura si sono complimentati con gli interpreti per l’alto livello artistico confermando il loro particolare interesse verso la cultura vero motore per una migliore crescita del territorio.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice CF5 qui sotto: