r Taormina sotto choc. Lo scrittore Sergio Claudio Perroni si sarebbe tolto la vita con un colpo di pistola, Cronaca | Gazzetta Jonica - Web Magazine
Taormina sotto choc. Lo scrittore Sergio Claudio Perroni si sarebbe tolto la vita con un colpo di pistola

Taormina sotto choc. Lo scrittore Sergio Claudio Perroni si sarebbe tolto la vita con un colpo di pistola

Taormina sotto choc. Lo scrittore Sergio Claudio Perroni si sarebbe tolto la vita con un colpo di pistola

Taormina - Se ne va un uomo di cultura. Sergio Claudio Perroni, 63 anni, apprezzato nel mondo dell’editoria italiana si è tolto la vita. Secondo le prime indiscrezioni l’uomo, probabilmente, mentre camminava a piedi in via Roma, nei pressi dell'hotel San Domenico, per cause ancora sconosciute, ha estratto una pistola sparandosi un colpo alla testa.

Sul luogo gli uomini della Polizia del Commissariato di Taormina diretti dal vice questore Fabio Ettaro per capire la dinamica e le cause che hanno portato Perroni ad una azione così drammatica. Ad assistere alla tragica scena alcuni passanti ed automobilisti, rimasti sconvolti per l'accaduto. Sergio Claudio Perroni, nato a Milano, era conosciutissimo come scrittore, traduttore e agente letterario. Si era da tempo trasferito a Taormina dove ha sede la sua agenzia letteraria e editoriale.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice H0O qui sotto: