Mandanici, il sindaco Briguglio nomina gli assessori. Anna Misiti sarà la Presidente del Consiglio

Mandanici, il sindaco Briguglio nomina gli assessori. Anna Misiti sarà la Presidente del Consiglio

Mandanici - Si è tenuto oggi pomeriggio il primo consiglio comunale a Mandanici. La comunità alle elezioni dello scorso 28 aprile, ha dato fiducia al dottore Giuseppe Briguglio e alla lista “Mandanici Futura” che lo sosteneva. Briguglio si è imposto con il 54,79% distaccando lo sfidante Mario Scigliano di 43 voti.

Durante il consiglio comunale è stata eletta presidente Anna Misiti mentre Angelo Ciatto sarà il vice.

Durante la seduta il sindaco Briguglio ha formalizzato i componenti della giunta comunale che, nei prossimi cinque anni, amministreranno Mandanici. Nell’esecutivo entrano Sebastiano Ravidà, Giovanna Laganà, Giuseppe Carpo e Giovanni Ciatto. Ravidà, 48 anni, ottiene la delega al turismo, fiere e commercio, vivibilità cittadina, viabilità, attività produttive e arredo urbano; Laganà, 39 anni, ha avuto bilancio, pubblica istruzione, agricoltura e olio d’oliva, pari opportunità; a Carpo assegnati tributi, patrimonio, ecologia ed ambiente, affari istituzionali, politiche europee e gemellaggi, politiche del centro storico e rapporti con le università; infine, Ciatto, 47 anni, economato, trasporti, artigianato e tradizioni popolari.

La vicesindacatura per il primo anno è stata assegnata a Sebastiano Ravidà per poi passare a Giuseppe Carpo. Nelle quote rose inizia l’avventura di assessore Giovanna Laganà ed in corso di legislatura subentrerà il consigliere Erika Arizzi. Le deleghe in materia di lavori pubblici, personale, igiene e sanità restano di competenza del sindaco Briguglio.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice FN2 qui sotto: