I piloti di S.Teresa di Riva, Giuseppe Nucita e Michele Coriglie, alla Targa Florio

I piloti di S.Teresa di Riva, Giuseppe Nucita e Michele Coriglie, alla Targa Florio

Palermo – Ha preso il via dal teatro Massimo di Palermo la 103° edizione della Targa Florio, la gara più antica del mondo che affascina equipaggi e appassionati delle quattro ruote. Una gara valevole per il campionato italiano rally, per le autostoriche e per il campionato siciliano. Tanti i big che tentano la scalata nel tricolore ed altrettanti gli equipaggi che concorrono per il campionato rally di zona.

Per la sfida in campo regionale sono tantissimi i piloti e navigatori messinesi che si affronteranno per guadagnare un posto sul podio. Piloti di un certo talento, non inferiori certamente al drappello dei palermitani e catanesi. In testa vediamo i santateresini Giuseppe Nucita si Renault Clio e Michele Coriglie su Peugeot 106 e poi il forte Carmelo Galipò di Sant’Angelo di Brolo, recente vincitore del Rally dei Nebrodi in coppia con Tino Pintaudi al volante di una competitiva Skoda R5. Tanti altri bravi piloti messinesi questa sera saranno al via della Targa Florio, tra cui salvatore Armaleo su Renault Clio 1600, Giuseppe Alioto su Fiat Punto, Alessio Scalia su Peugeot 208, e poi Neonardo Gullo, Sergio Denaro, Paolo Celi ed altri ancora. Pure dei navigatori peloritani saranno presenti questa sera sulla pedana di piazza Massimo, a cominciare da Giovanni Loneri di S.Angelo di Brolo per finire a Jessica Miuccio di S.Teresa di Riva. E ci sarà pure una storica coppia di S.Alessio Siculo, Tino Leo e Giuliana Duro, su Renault Clio Williams, marito e moglie, già leader regionali negli anni passati. Questa sera dopo le prime prove speciali, ci sarà il riordino notturno. Domani la lunga galoppata e la ripartenza per la lunghissima giornata di sabato, con traguardo finale alle 20.51 al Belvedere di Termini Imerese dopo 558,56 km totali, di cui 151,35 suddivisi sulle 17 prove speciali in programma (Nella foto la Renault di Giuseppe Nucita) 

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice VV7 qui sotto: