Roccalumera restyling del lungomare. Iniziati i lavori per la segnaletica

Roccalumera restyling del lungomare. Iniziati i lavori per la segnaletica

Roccalumera restyling del lungomare. Iniziati i lavori per la segnaletica

ROCCALUMERA - Gli amministratori comunali sanno che il turismo a Roccalumera passa per il lungomare e su questa aggraziata strada marina, lunga tre chilometri, si stanno puntando le risorse comunali. Tempo addietro è stato rifatto l’asfalto lungo tutta la carreggiata stradale, poi rimodernato l’impianto di illuminazione e a seguire sistemati i parcheggi, le aiuole e il verde pubblico. Da qualche giorno sono iniziati i lavori per la segnaletica orizzontale.

Gli operai di una ditta specializzata si stanno attivando per rifare anche le strisce pedonali, le zone parcheggio e pure le aree riservate alle soste per handicappati. Da poco sono stati rifatti i muretti e le ringhiere che separano il marciapiede con l’arenile. Ma l’assessore Elio Cisca, delegato alla manutenzione, sta puntando molto sulla aiole, sul verde, sui fiori variopinti che dovranno abbellire questa estate il lungomare di Roccalumera. Per stroncare le corse pazze di qualche incivile, sono stati disposti pure dei controlli a giorni alterni dei vigili urbani, con l’attivazione dell’autovelox, per prevenire soprattutto i giovani alla guida di moto elaborate. Il lungomare di Roccalumera per gli amministratori comunali rappresenta un buon invito ai forestieri per trascorrere le vacanze, anche perché il paese dispone di strutture alberghiere ed extralberghiere, di una spiaggia ampia e ben curata, con piccole isole ecologiche sull’arenile e con particolare accorgimento per le docce. I consiglieri di minoranza in passato hanno fatto notare che gli scivoli sulla spiaggia non sono spesso a norma, come pure hanno evidenziato che per qualificare al meglio il lungomare ci vorrebbe la pista ciclabile, che al momento manca. Ma il attesa che arrivino i mesi estivi (ed anche i turisti) il lungomare si sta vestendo a festa, con un lifting che dovrebbe ammaliare i forestieri.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 0ZX qui sotto: