Casalvecchio Siculo, l'area attrezzata di Piano Vernà un vero degrado. Le proteste degli escursionisti

Casalvecchio Siculo, l'area attrezzata di Piano Vernà un vero degrado. Le proteste degli escursionisti

Casalvecchio Siculo – Gli uomini della Forestale hanno un po’ dimenticato il parco di Piano Vernà. Alcuni forestieri che hanno fatto delle escursioni a monte di Casalvecchio hanno notato un degrado indescrivibile: tavoli in legno rotti e cadenti, sedili spaccati, logorati dal tempo, Insomma quello che prima era un luogo di incontro, di riposo e di sana vita all’aperto, adesso Piano Vernà è diventato luogo di sconforto, di tristezza, di degrado. L’appello è per il dirigente provinciale Giuseppe Cavallaro e per il responsabile locale Antonino Panarello, perché provvedano a riportare ai vecchi splendori quello che è stato capace di realizzare  il forestale Elio Nicita sette anni fa. Come sarebbe pure opportuno mandare di tanto in tanto i forestali in quest’area attrezzata demaniale  invece di dirottarli tutti per la pulizia della Villa di Taormina. Perdere un patrimonio storico, punto di ritrovo e di raccordo di cacciatori, escursionisti e gente comune fa veramente male.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 7JE qui sotto: