Catania, Eco -Med un successo di innovazioni

Catania, Eco -Med un successo di innovazioni

Catania - “Inquinare fa male alla nostra Terra”: è questo uno dei tanti messaggi lasciati dalle centinaia di bambini e ragazzi catanesi che, accompagnati dai loro genitori e insegnanti, nei giorni scorsi hanno preso parte all’XI edizione del salone internazionale “Progetto Comfort” dedicato a efficienza energetica, bioedilizia e smart cities. L’evento, accompagnato quest’anno dalla prima green expo del Mediterraneo, Eco-Med, si è svolto dall’11 al 13 aprile all’interno di un luogo speciale per la città etnea: il centro fieristico “Le Ciminiere”. Un tempo qui si raffinava lo zolfo, per tre giorni invece nello stesso luogo sono germogliati progetti, prodotti e alleanze per un mondo all’altezza dei sogni dei più piccoli. Più di 8 mila i visitatori registrati, in gran parte addetti ai lavori ma anche famiglie e cittadini comuni, che hanno curiosato tra gli oltre 200 stand e preso parte ai ben 41 convegni pianificati per approfondire insieme a esperti, istituzioni e tecnici, anche internazionali, i temi centrali del dibattito ambientale: energia, rifiuti, acque, salvaguardia e monitoraggio dell’ambiente, città sostenibili. “Sono stati tre giorni di grande successo – ha commentato la direttrice marketing Giusy Giacone – che hanno offerto una vetrina importante per grandi aziende consolidate, ma anche piccole start-up del settore. La nostra maggiore soddisfazione è aver portato a Catania il meglio dell’innovazione made in Italy, aprendo allo stesso tempo una finestra sull’intero bacino del Mediterraneo, per costruire reti, scambiare idee e buone pratiche”.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 0MR qui sotto: