r Fiumedinisi - Saponarese 4 - 3 La compagine di Frazzica è arrivata prima a pari merito col Real Sud. Sarà spareggio, Sport - Calcio | Gazzetta Jonica - Web Magazine
Fiumedinisi - Saponarese 4 - 3  La compagine di Frazzica è arrivata prima a pari merito col Real Sud. Sarà spareggio

Fiumedinisi - Saponarese 4 - 3 La compagine di Frazzica è arrivata prima a pari merito col Real Sud. Sarà spareggio

Fiumedinisi - Saponarese 4 - 3  La compagine di Frazzica è arrivata prima a pari merito col Real Sud. Sarà spareggio

Roccalumera – Chiusura col botto per il Fiumedinisi. I ragazzi di mister Frazzica hanno sconfitto quattro a tre la Saponarese ed hanno chiuso il campionato al primo posto in classifica a pari punti col Real Sud Nino Di Blasi. Adesso sarà spareggio.

Sono partiti forte i padroni di casa che hanno siglato il vantaggio con il bravo Loris Di Blasi. Nella ripresa ha raddoppiato Gabriele Muzio. Gli ospiti però sono riusciti a pareggiare grazie ad una doppietta di Giunta. Decisivo l’ingresso in campo di Carpillo autore di un gran gol. Infine Briguglio ha chiuso il match prima della terza rete sempre del bomber ospite Giunta, capocannoniere del torneo con 19 centri. Grande soddisfazione per il presidente Caminiti, il ds Coledi e mister Frazzica per aver concluso il campionato al primo posto. Peccato per dover fare lo spareggio. In più il Fiumedinisi è impegnato nei quarti di ritorno di Coppa Trinacria. Una delle poche squadre in Sicilia ad essere impegnata ancora su due competizioni. Insomma una stagione fin qui da incorniciare per gli ionici che hanno dimostrato sia a livello societario che di squadra di essere organizzati e competitivi.  

Fiumedinisi – Saponarese 4 – 3

Marcatori: 11’ Di Blasi, 57’ Muzio, 63’, 69’ e 87’ Giunta, 73’ Carpillo, 80’ Briguglio.

Fiumedinisi: Papale, Caminiti, Cincotta, Coledi, Demestri, Buongiorno, Gregorio, Santonocito, Muzio, Crementi, Di Blasi ( 53’ Carpillo). All.: Frazzica.

Saponarese: Siracusa, Grosso, Mastroeni, Morasca, Cacciotto, Tricomi, Gugliotta, Brigandì, Giunta, Giorgianni, Ruggeri.

Arbitro: Venuto di Messina.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice ZY6 qui sotto: