Il Santa Teresa Volley ospita la Fiamma Torrese

Il Santa Teresa Volley ospita la Fiamma Torrese

Il Santa Teresa Volley ospita la Fiamma Torrese

Il campionato di volley serie B1 girone D è giunto alla 20.ma giornata. Oltre al derby pugliese tra Bari e Cerignola, la giornata spicca per il match che si giocherà al Palabucalo, sabato 16 marzo con inizio alle ore 17.30, fra il Santa Teresa Volley e la Fiamma Torrese. All’andata, in casa delle oplontine, fu un rocambolesco e animato 2-3 con le santateresine sotto di due set a zero che riuscirono a far propria la gara sotto i colpi di Erika Ghezzi e Marcela Nielsen vincendo il quinto parziale per 15-9.

Quanto alla gara di sabato prossimo, il pronostico propende dalla parte delle campane, e lo si deduce sia comparando la posizione in classifica delle due squadre con una, la Sanitaria Si.Com Prestasì, a metà classifica con 23 punti, l’altra, la Torrese, seconda con 34 punti a tre sole lunghezze dalla capolista Aprilia; sia dai rispettivi momenti tecnico-societari: all’apice quello delle napoletane, un po’ dimesso quello delle locali con un organico ridotto a sole sette ragazze alle quali si aggregheranno per la gara di giorno 16 le under Mantarro, Villari, Testagrossa e Barbera per rinfoltire il roster a disposizione di mister Giandomenico.

Gli allenamenti proseguono con la medesima intensità nel tentativo di disputare una buona gara al cospetto del pubblico di casa cercando di non ripetere l’opaca prestazione del primo set di sabato scorso a sant’Elia e invertire, chissà, anche la rotta dal punto di vista del risultato oltre che cercare naturalmente di ben figurare al cospetto della forte formazione campana che si trova saldamente in zona play-off e che punta l’Aprilia nel tentativo di agganciarla. La formazione delle siciliane è presto fatta con la possibilità, studiata in allenamento, anche di vedere in campo il doppio palleggiatore (Surace e Buttarini) e il resto della squadra molto coperta con Lestini, Santin, Monzio Compagnoni e Cassone a completare il sestetto con Serena Moschella pronta al subentro in caso di altra disposizione tattica.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice UP1 qui sotto: