"Negato accesso agli atti" ed è polemica a Nizza di Sicilia. La minoranza diffida il sindaco

"Negato accesso agli atti" ed è polemica a Nizza di Sicilia. La minoranza diffida il sindaco

"Negato accesso agli atti" ed è polemica a Nizza di Sicilia. La minoranza diffida il sindaco

 

 

Nizza di Sicilia – “Per negato accesso agli atti” il gruppo consiliare di minoranza RinnoviAmo Nizza ha diffidato il sindaco di evadere la richiesta entro 15 giorni. Ecco l’oggetto della diffida: “PREMESSO che con DETERMINAZIONE SINDACALE N. 64 DEL 28/07/2017, il sindaco, ai sensi dell’art.

14 della L.R. n.7/1992 e ss.mm.e ii.

CONSIDERATO che, tale determinazione, esprime la volontà, da parte del sindaco, “di volersi avvalere, al fine di un efficace adempimento dei compiti istituzionali in indirizzo e programmazione, e per un migliore perseguimento degli obiettivi di mandato, della qualificata collaborazione dell’avv. Gabriella Maria Forlese (omissis)…in possesso dei requisiti di competenza, esperienza e professionalità, desunti dal curriculum vitae fatto pervenire dalla predetta, ed al quale si rimanda, per coadiuvare il Sindaco nelle proprie attività, con particolare riguardo le seguenti tematiche: coordinamento attività di comunicazione istituzionale; programmazione coordinamento e monitoraggio fondi strutturali europei e programmazioni eventi e iniziative culturali ricreative;”

VISTO l’art. 99 dello Statuto ComunaleIncarichi ad esperti

Omissis… Il Sindaco annualmente trasmette al consiglio comunale una dettagliata relazione sull’attività degli esperti da lui nominata,

AVENDO CHIESTO,

in data 24/09/2018, tramite pec, della quale si allega Ricevuta di avvenuta consegna

-Il giorno 24/09/2018 alle ore 00:39:25 (+0200) il messaggio

"accesso agli atti - attività avv. Gabriella Maria Forlese, quale esperto del Sindaco. " proveniente da "nellafoscolo@pec.it"

ed indirizzato a "comune.nizzadisicilia@pec.it"

è stato consegnato nella casella di destinazione.

Identificativo messaggio: opec288.20180924003924.20754.476.1.62@pec.aruba.it-

Copia del curriculum vitae, fatto pervenire dall’avv. Gabriella Forlese, dal quale si desume il possesso dei requisiti di competenza, esperienza e professionalità”,nelle suindicate materie oggetto di incarico.

Copia della dettagliata relazione prodotta dall’avv. Gabriella Forlese, in qualità di esperta del sindaco, nell’anno 2017/ 2018, con riferimento anche ai viaggi istituzionali, in Portogallo ed in Argentina ed all’evento ESTATE NIZZA IN FESTA 2018

Copia della dettagliata relazione, prodotta dal Sindaco e trasmessa in consiglio.

RILEVATO, che:

ad oggi,la copia del curriculum vitae, fatto pervenire dall’avv. Gabriella Forlese, dal quale si desume il “possesso dei requisiti di competenza, esperienza e professionalità”, nelle materie oggetto di incarico, non è stata fornita;

ad oggi, la dettagliata relazione” prevista dell’art. 14 comma 4, della Legge Regionale 26 agosto 1992 n.7 e dall’art. 99 dello Statuto Comunale -Incarichi ad esperti-, è rimasta inevasa ,

che a distanza di diversi mesi e, comunque, superato il termine previsto dalla legge affinchè la PA ottemperi ai suoi doveri, è pervenuta solo una brevissima risposta evasiva, gravemente insufficiente, che lede il diritto ispettivo dei consiglieri comunali, sancito dall’art.43 del TUEL.

Alla luce dei superiori rilievi, in ragione delle possibili conseguenze giuridiche, scaturenti dal silenzio serbato dagli organi onerati di fornire risposta nelle materie oggetto della presente, i componenti del Gruppo consiliare di minoranza, “RinnoviAmo Nizza”, con la presente, ai sensi e per gli effetti dell’art. 43 del Tuel, con la presente,

SOLLECITANO E DIFFIDANO

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

ad evadere la predetta richiesta entro il termine di 15 giorni dalla ricezione della stessa, utilizzando lo stesso termine, ove ritengano di essere impediti nella loro azione, per esporre analiticamente le motivate ragioni che siano ostative, con l’espresso avvertimento che, in difetto, si procederà come per legge.

 

Cordiali saluti

Nizza di Sicilia, 12 febbraio 2019

Giovanni Vega

Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

Carlo Gregorio

Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

Nella Foscolo

Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

(nella foto i tre consiglieri di minoranza Gregorio, Foscolo e Vega) 

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice R8W qui sotto: