L'Itala di mister Geraci trova la vetta della classifica con umiltà. Le reti di Di Leo, Foti e Sorrenti chiudono la pratica Saponarese - Highlights partita

L'Itala di mister Geraci trova la vetta della classifica con umiltà. Le reti di Di Leo, Foti e Sorrenti chiudono la pratica Saponarese - Highlights partita

L'Itala di mister Geraci trova la vetta della classifica con umiltà. Le reti di Di Leo, Foti e Sorrenti chiudono la pratica Saponarese - Highlights partita

Fondamentale vittoria per l'Itala di mister Geraci, che ritorna il tre a zero dell'andata alla Saponarese. Entrambe le compagini un po' rimaneggiate, tra infortuni e squalifiche, danno vita ad un primo tempo equilibrato, che infatti si chiude con il risultato di zero a zero. Ma l'Itala controlla il match fin dai primi minuti, con l'obiettivo chiaro in mente di dover vincere, visti i risultati delle altre contendenti.

Prima occasioni per gli ospiti, ma Trimarchi, sul suo palo, non si lascia sorprendere. La risposta dei padroni di casa porta la firma del capitano Sorrenti che, su una punizione a due, per poco non trova l'angolino basso. La Saponarese gioca sempre di rimessa, ma Trimarchi risponde sempre presente. L'ultima occasione della prima frazione è sui piedi di Roma che, sugli sviluppi di un corner, calcia al volo, vedendosi respingere la conclusione, destinata in porta.

Nella ripresa l'Itala intensifica la marcia offensiva, schiacciando la Saponarese. Un traversone di Giuseppe Cassisi per poco non trova il tocco di Mikael Tavilla. Il vantaggio è vicino ed infatti arriva. Bell'azione di Kanoutè sulla fascia che mette in mezzo, dove si fa trovare pronto Giuseppe Di Leo che, di prima intenzione, calcia all'angolino alla destra del portiere. Tripudio Itala. I ragazzi di Geraci cercano disperatamente il raddoppio. Ci provano prima con un'altra punizione del capitano Sorrenti, che calcia forte sul palo del portiere, ma l'1 ospite risponde presente. Ci riescono poco più tardi quando ancora l’autore de goal, Di Leo, dalla fascia sinistra, elude l’avversario con una serie di finte e mette in mezzo una bellissima palla con il sinistro, che trova pronto al perentorio stacco Giuseppe Foti, che insacca. Ritrova il goal Foti, che con questa marcatura raggiunge la doppia cifra. Il due a zero concede la dovuta tranquillità ai locali, che trovano anche il tris. A siglarlo è il capitano Sorrenti che, con la solita generosità, rincorre fino alla fine un pallone, beffando alle spalle il difensore e, dopo una serie di finte, si gira per la conclusione, insaccando sul primo palo da vero attaccante di razza. Rete meritata per il capitano, che ha disputato questa partita non in perfette condizioni. La partita termina qui.

L’Itala di Geraci e del presidente Carmine Berlinghieri raggiunge la vetta. Un risultato inaspettato dai più, ai nastri di partenza. Ma i ragazzi italesi hanno stupito tutti con umiltà e sacrificio, cambiando marcia dopo un inizio di stagione così così. La partita di ieri ha dimostrato ancor di più la maturità della squadra, nonostante le assenze importanti di Pania, Konatè e Caminiti. Solidità difensiva, carattere e talento, tutte ottime prerogative per questo finale di stagione. La Saponarese, invece, dopo questa sconfitta sembra aver abbandonato definitivamente la corsa verso i play off.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice D7J qui sotto: