Trasferta molisana per il Santa Teresa Volley

Trasferta molisana per il Santa Teresa Volley

Trasferta molisana per il Santa Teresa Volley

E’ in programma nel week-end 5-6 gennaio l’undicesima giornata di andata del campionato di Volley, serie B/1 femminile girone D. La prima della classe, la Sanitaria Si.Com Prestasì, farà visita in terra molisana all’Europea 92 Isernia che occupa il 5° posto in classifica. Le ragazze di mister Montemurro, che non hanno ancora osservato il loro turno di riposo e che pertanto hanno giocato una gara in più rispetto alle santateresine, hanno 17 punti in classifica, cinque in meno delle roso-blu, frutto di 6 vittorie e 4 sconfitte.

In cinque occasioni la loro gara è finita al quinto set (3 vittorie e due sconfitte). Tale circostanza, unita al fatto che hanno fin qui sempre giocato senza osservare il turno di riposo, fa sì che le molisane sono la squadra che vanta il maggior numero di punti effettuati (929) ma al contempo sono anche la squadra che ha subito più punti (938).

Le siciliane, battute finora solo una volta, conducono il girone con 22 punti, uno in più sulla più diretta inseguitrice ovvero la Giò Volley Aprilia. “Sappiamo che sia la tifoseria che la dirigenza vogliono fortemente questa vittoria ad Isernia per continuare a guidare in solitaria la classifica ma tale risultato è auspicato anche da noi atlete – sostiene Gloria Santin, la mancina del Piave, schiacciatrice del Santa Teresa Volley – e per questo ci siamo allenate molto bene durante queste festività natalizie. L’Isernia è una squadra molto compatta ma dobbiamo stare particolarmente attente al P4 l’albanese Joneda Alikaj e all’opposto Valeria Carlozzi dalle quali a mio avviso potranno arrivare i pericoli maggiori”.

Le fa eco la centrale Federica Cassone che conosce quasi tutte le molisane per averci giocato contro: “Il campionato è equilibrato, le molisane hanno solo cinque punti meno di noi per cui non dobbiamo abbassare la guardia. Sappiamo che sarà un avversario ostico ma noi ci siamo ben preparate allenandoci seriamente e disputando l’amichevole contro il Modica dando il meglio di noi stesse per tenere vivo il clima partita. Cinque volte su dieci le ragazze del coach Montemurro sono arrivate al quinto set, segno di una squadra capace di lottare e con una buona condizione atletica: speriamo che non ci sia necessità di arrivare sabato al quinto set e di poter ottenere la vittoria prima ma qualora si profilasse questa possibilità noi non siamo da meno in quanto a condizione atletica e capacità di lottare fino all’ultimo punto”.

Sabato 5 gennaio, fra l’altro è una data molto lieta in casa santateresina in quanto la palleggiatrice Giulia Mordecchi, la romana di Colli Aniene, festeggerà il compleanno e le sue compagne vorranno pertanto tornare da Isernia con una bella vittoria da potere dedicare al loro capitano. Europea 92 Isernia-Santa Teresa Volley si disputerà al Palasport Liborio Fraraccio, sabato, con inizio alle ore 15.30.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice S4M qui sotto: