Cateno De Luca lascia la presidenza di Sicilia Vera. A reggere le redini Danilo Lo Giudice

Cateno De Luca lascia la presidenza di Sicilia Vera. A reggere le redini Danilo Lo Giudice

Cateno De Luca lascia la presidenza di Sicilia Vera. A reggere le redini Danilo Lo Giudice

Santa Teresa di Riva - Chi si aspettava delle novità nel comizio del primo gennaio, in piazza Municipio, del sindaco Danilo Lo Giudice e del sindaco metropolitano Cateno De Luca, non è rimasto deluso. Durante il suo intervento Cateno De Luca, a causa dei suoi impegni nella città dello stretto, ha annunciato che lascerà la guida del movimento Sicilia Vera.

“La scommessa di Messina è importante ed impegnativa - esordisce De Luca. È lo spaccato della società, un ambiente insidioso con alcuni elementi marci che si deve avere il coraggio di estirparli.

Anche se sono senza consiglieri comunali ho preso un impegno con la città di Messina, di fare il sindaco con i risultati”.

Rivolgendosi a Lo Giudice: “Devi farti carico di riorganizzare il movimento. Non pregare nessuno di aderire a Sicilia Vera, chi lo vuole fare lo faccia spontaneamente. Noi non diamo caramelle. Chi vuole aderire è perché crede nel nostro modo di fare politica e soprattutto vuole contribuire a costruire nel tempo le condizioni per il nostro sogno conclusivo. Voglio fare il presidente della Regione Siciliana per costruire una Sicilia libera e indipendente”.

In questi giorni verranno avviati gli incontri con gli amministratori che già fanno parte del movimento e successivamente, entro fine mese, sarà ufficializzato il nuovo organigramma.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice NA8 qui sotto: