r Volley, Carmelo Mazza ha lasciato il Letojanni, Sport - Pallavolo | Gazzetta Jonica - Web Magazine
Volley, Carmelo Mazza ha lasciato il Letojanni

Volley, Carmelo Mazza ha lasciato il Letojanni

Volley, Carmelo Mazza ha lasciato il Letojanni

L’opposto Carmelo Mazza ha rescisso il contratto con il Letojanni (serie B). La notizia era già nell'aria da qualche giorno e, dopo diverse riunioni e colloqui, la società ha alla fine deciso. Nelle scorse ore, il Letojanni ha infatti ufficialmente chiuso il rapporto di collaborazione con l'esperto opposto Carmelo Mazza.

Un atleta che, di comune accordo con il sodalizio jonico, ha dunque terminato anzitempo la stagione agonistica nel sestetto che milita nel girone H del campionato di serie B maschile. La società letojannese ringrazia il giocatore per i proficui risultati sportivi ottenuti negli ultimi due anni e gli augura le migliori fortune per il prosiegu della carriera. Intanto la stessa dirigenza locale si sta muovendo sul mercato per cercare di fornire a mister Centonze un sostituto all'altezza, nonostante in squadra ci siano già elementi molto affidabili. Di nomi comunque non se ne fanno ancora ma i vertici di via Monte Bianco arriveranno a concludere un affare, necessario per aumentare il livello tecnico della rosa, entro la prima settimana del nuovo anno. In modo che il nuovo acquisto possa integrarsi al meglio ed essere pronto per la partita del 5 gennaio, contro il Fiumefreddo.

Vanno a gonfie vele le due squadre di Santa Teresa di Riva in B1 e B2 femminile. Il Santa Teresa Volley ha liquidato al PalaBucalo il VolleRo Casal de Pazzi, formazione romana formata da giocatrici under 18 che le hanno dato filo da torcere. Ma as solito nei momenti topici Monica Letsini e Giuluia Mordecchi tolgono le castagne dal fuoco al Santa Teresa. Sabato è mancata un po’ la Nielsen, mentre la centrale Federica Cassone ha giocato molto bene. Opache le due sorelle Ascencao, Raquel e Marlene che non sono state all’altezza di precedenti partite. Ora arriva la pausa che per il Santa Teresab è un toccasana. Come ha detto la Lestini “ci voleva proprio per ricaricare le batterie”.

L’Amando invece a Castelvetrano c’è andata in gita. Troppo netto il divario con le trapanesi per impensierire la formazione di Camiolo. Hanno giocato in scioltezza, chiudendo nettamente la nona vittoria di fila di questa stagione. Sembra inarrestabile la marcia dell' Amando che a questo punto può solo temere l’Aragona. Nel girone di ritorno. Alla fine del girone d’andata restano tre partite, due delle quali in casa.

Condividi su:

1 Commenti

  • Nome
    mercoledì 19 dicembre 2018, ore 21:44:25

    Sarebbe meglio astenersi dal fare commenti personali sulle giocatrici e sul loro rendimento basandosi solo sui punti. Non credo che le vostre conoscenze pallavolistiche che siano così approfondite da poter dare una valutazione. Smettete di urtare la pazienza di chi fa questo sport.
    E magari invece di scrivere cavolate, tifate per le squadre della vostra zona che sarebbe molto meglio.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice IH5 qui sotto: