Sant'Alessio Siculo, Pasquale si insedia in consiglio e resta assessore

Sant'Alessio Siculo, Pasquale si insedia in consiglio e resta assessore

Sant'Alessio Siculo, Pasquale si insedia in consiglio e resta assessore

SANT’ALESSIO SICULO – Giuseppe Pasquale è tornato a sedere in consiglio comunale a Sant’Alessio dopo le dimissioni della consigliera Alessandra Marisca, nominata assessore nella giunta presieduta da Giovanni Foti. La ratifica è avvenuta da parte dei soli consiglieri di maggioranza (il presidente Domenico Aliberti e i quattro consiglieri di maggioranza Nino Lo Monaco, Rosario Trischitta, Alessio Fichera e Giovanni Saccà (assente Virginia Carnabuci). La minoranza non si è presentata in aula. Si trattava della seconda convocazione.

Pasquale si è fatto “notare” alla prima votazione, astenendosi sull’approvazione del Regolamento per la democrazia partecipata “perché non ho avuto modo di visionare la proposta in quanto non è stata esposta al gruppo di maggioranza prima di arrivare in aula ed è stata inserita all’ordine del giorno prima che venisse convocata la riunione del gruppo”, svoltasi il giorno prima del Consiglio comunale e alla quale non ha partecipato. Pasquale ha poi votato favorevolmente al piano di miglioramento dell’efficienza dei servizi di Polizia municipale e all’adesione alla centrale di committenza.

Giuseppe Pasquale resta, intanto, assessore preferendo mantenere le due cariche anche se da parte della maggioranza è pressato per le dimissioni per lasciare il posto ad Alessio Fichera. Pasquale, però, a quest’orecchio sembra non sentire e fino a quanto il sindaco Foti gli rinnoverà la fiducia, resterà in giunta, … da separato in casa.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice J6S qui sotto: