Giardini, Orlando Russo neo presidente dell’Unione dei Comuni del comprensorio Naxos –Taormina

Giardini, Orlando Russo neo presidente dell’Unione dei Comuni del comprensorio Naxos –Taormina

Giardini, Orlando Russo neo presidente dell’Unione dei Comuni del comprensorio Naxos –Taormina

Cambio di guardia al vertice dell’Unione dei Comuni del comprensorio Naxos –Taormina. Orlando Russo, sindaco di Castelmona, è il nuovo presidente il cui mandato scadrà alla fine del 2020. Succede a Rosario D’Amore, primo cittadino di Mongiuffi Melia, che ha retto la gestione politica – amministrativa dell’Unione nell’ultimo biennio.

Dell’Unione dei Comuni del comprensorio Naxos –Taormina fanno parte le municipalità di Castelmola, Gallodoro, Giardini Naxos, Letojanni e Mongiuffi Melia. Taormina di cui l’Unione porta anche il nome, non è mai entrata a far parte di questo gruppo di municipalità, ma con l’elezione a sindaco di Mario Bolognari pare che stia per nascere una linea condivisa, tra l’Unione e il Comune della “Perla dello Jonio”, riguardo ad alcune iniziative inerenti questi centri e, quindi, l’ingresso del Centro turistico nell’Unione dei Comuni del comprensorio Naxos –Taormina, potrebbe essere imminente. Subito dopo la sua elezione, infatti, Bolognari ha chiesto un incontro, a Palazzo dei Giurati, con i sindaci di Giardini Naxos, Nello Lo Turco, di Castelmola, Orlando Russo, di Gallodoro, Alfio Currenti, di Letojanni, Alessandro Costa, e quello di Mongiuffi Melia Rosario D’Amore, che allora era anche presidente dell’Unione dei Comuni del comprensorio Naxos e Taormina. L’adesione della “ Perla dello Ionio”, ovviamente, deve passare anche attraverso il Consiglio comunale, presieduto da Lucia Gaberscek. In attesa dell’iter procedurale di adesione all’Unione dei Comuni da parte di Taormina, il neo presidente Orlando Russo (sindaco di Castelmola), dopo l’elezione, pare intenzionato a rendere più efficace l’attività amministrativa dell’Unione dei Comuni, soprattutto, nel campo turistico e della gestione dei servizi.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice A5Y qui sotto: