Distretto Socio Sanitario 32: Taormina dispone interventi per i casi di disabilità gravissime

Distretto Socio Sanitario 32: Taormina dispone interventi per i casi di disabilità gravissime

Distretto Socio Sanitario 32: Taormina dispone interventi per i casi di disabilità gravissime

Il Distretto Socio Sanitario 32 ha previsto interventi in favore di persone in condizione di disabilità gravissima. Il D32, che ha per Comune capofila Taormina, ha indetto un apposito avviso destinati ai familiari delle persone aventi necessità o eventualmente ai loro rappresentanti legali, affinché possano presentare entro l'1 dicembre di questo anno apposita istanza di accesso al beneficio, al PUA (Servizio Punto Unico D'Accesso) competente per territorio di residente o presso il Distretto Socio Sanitario competente per territorio.

L'iniziativa riguarda le persone afflitte da gravi disabilità che risiedono nei territorio dei Comuni facenti parte del distretto, ovvero Taormina, Antillo Casalvecchio Siculo, Castelmola, Cesarò, Forza d'Agrò, Francavilla di Sicilia, Gallodoro, Gaggi, Graniti, Giardini Naxos, Letojanni, Limina, Malvagna, Mongiuffi Melia, Moio Alcantara, Motta Camastra, Savoca, Sant'Alessio Siculo, Santa Domenica Vittoria, Santa Teresa di Riva, San Teodoro, Roccafiorita, Roccella Valdemone.

"I soggetti necessitanti - spiega il sindaco Mario Bolognari - saranno valutati dalle Unità di Valutazione Multidimensionali delle Aziende Sanitarie Provinciali territorialmente competenti, che dovranno certificare la sussistenza delle condizioni di disabilità e il riconoscimento verrà attuato previa firma del Patto di Cura in favore della persona beneficiario. Il beneficio in favore delle persone con disabilità gravissima che necessitano di aiuto avrà decorrenza dalla data di sottoscrizione del suddetto Patto di Cura".

I soggetti compresi in questo ambito sono le persone in condizione di disabilità gravissima e cioè beneficiarie dell'indennità di accompagnamento di cui alla legge 11 febbraio 1980 n.18 o comunque ritenute non autosufficienti ai sensi del decreto della presidenza del Consiglio dei Ministri n.159 del 2013.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice O5A qui sotto: