Ospedale “Romeo” di Patti. Lo Giudice con i sindaci del Messinese “Rilanciare la struttura per garantire servizi ai cittadini”

Ospedale “Romeo” di Patti. Lo Giudice con i sindaci del Messinese “Rilanciare la struttura per garantire servizi ai cittadini”

Ospedale “Romeo” di Patti. Lo Giudice con i sindaci del Messinese “Rilanciare la struttura per garantire servizi ai cittadini”

Una mozione per impegnare il Governo Musumeci a “riqualificare l’ospedale “Barone Romeo” di Patti, come dipartimento di emergenza di primo livello e non come presidio di base, adottando una serie di provvedimenti volti a garantire la funzionalità e il miglioramento dei servizi per i cittadini.

L’ha presentata oggi Danilo Lo Giudice all’Assemblea Regionale Siciliana, facendo anche seguito all’accordo sottoscritto la settimana scorsa da tutti i sindaci del comprensorio interessato, quello della costa tirrenica del messinese. Lo Giudice sottolinea nel suo documento il ruolo che l’ospedale, articolato in 24 unità operative, dotato di elipista notturna e di 131 posti letto, svolge a favore di tutto il comprensorio, tanto da essere inserito con le proprie strutture nella rete di Protezione civile nazionale e regionale.

“Un ospedale – afferma Lo Giudice – che ogni anno garantisce decine di migliaia di prestazioni ambulatoriali ed interventi ai cittadini di un’area vastissima, nonostante subisca una cronica e grave carenza di personale medico e paramedico, di cui è emblematica l’assenza di alcuni primari addirittura da 7 anni!”.

In particolare il Deputato di Sicilia Vera sollecita interventi di potenziamento relativi a cinque reparti: Chirurgia, Cardiologia ed Emodinamica, Oculistica, Ortopedia ed Otorinolaringoiatria e la riattivazione della Nefrologia.

“In un territorio vasto ed orograficamente complesso come quello della costa nord del Messinese ed anche a fronte delle carenze infrastrutturali che interessano la nostra provincia – afferma Lo Giudice – l’ospedale “Barone Romeo” di Patti è un presidio fondamentale per garantire la salute dei cittadini. Al Governo Musumeci chiediamo l’assunzione di un impegno concreto e di provvedimenti tangibili perché questo ospedale possa essere all’altezza delle necessità del territorio.”

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 3FR qui sotto: