Cancro al seno, al Centro diagnostica del dott. Fiumara un nuovo mammografo in grado di rilevare il 34% di tumori in più rispetto alla mammografia tradizionale

Cancro al seno, al Centro diagnostica del dott. Fiumara un nuovo mammografo in grado di rilevare il 34% di tumori in più rispetto alla mammografia tradizionale

Cancro al seno, al Centro diagnostica del dott. Fiumara un nuovo mammografo in grado di rilevare il 34% di tumori in più rispetto alla mammografia tradizionale

Santa Teresa di Riva - Un ulteriore traguardo è stato raggiunto dal Centro diagnostica per immagini del dott. Francesco Fiumara, una struttura di eccellenza che è divenuta punto di riferimento in tutta la Sicilia. Da qualche giorno, infatti, il centro santateresino si è arricchito con l’installazione di un mammografo con Tomosintesi ed acquisizione 3D, in grado di rilevare il 34% di tumori in più rispetto alla mammografia tradizionale.

L’ apparecchiatura, una tra le prime installate in Italia, fra l’altro diminuisce sensibilmente la compressione del seno che viene ottenuta con compressione digitale e quindi risulta essere più’ confortevole. La tomosintesi 3D ha una capacità sensibilmente superiore di rilevare i tumori al seno rispetto alla tradizionale mammografia bidimensionale. Lo ha dimostrato un team di ricerca svedese composto da studiosi del reparto di Radiologia diagnostica dell'Ospedale universitario Skåne di Malmö e del Dipartimento di medicina traslazionale presso l'Università di Lund. Attraverso la tomosintesi 3D le immagini, prese da più angolazioni, con un risultato simile alla TAC, mostrano il seno anche in profondità, visualizzando più dettagli e meno strutture di tessuto sovrapposte, come invece avviene con la normale mammografia. Ciò permette di evidenziare anche piccoli tumori, che con la tradizionale mammografia verrebbero evidenziati solo a dimensioni maggiori. Ancora una volta il dottore Francesco Fiumara volge lo sguardo al futuro ed investe per garantire ai pazienti macchine sempre più all’avanguardia in grado di offrire diagnosi sempre più precise e permettere di prevenire in tempo eventuali malattie.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice OQ2 qui sotto: