I Circoli Pd della riviera jonica intervengono sulla chiusura dei ponti della Strada Statale 114, Agrò e Nisi, per l’avvio dei lavori di ristrutturazione

I Circoli Pd della riviera jonica intervengono sulla chiusura dei ponti della Strada Statale 114, Agrò e Nisi, per l’avvio dei lavori di ristrutturazione

I Circoli Pd della riviera jonica intervengono sulla chiusura dei ponti della Strada Statale 114, Agrò e Nisi, per l’avvio dei lavori di ristrutturazione

La lungaggine inerente gli interventi di ristrutturazione dei viadotti della SS 114, Agrò e Nisi, ha indotto i Circoli del Partito Democratico della Riviera Jonica, a sollecitare le Deputazioni regionale e nazionale del Pd, affinché si attivino con gli organi istituzionali competenti che da diversi anni, malgrado i finanziamenti, non riescono ad avviare i lavori di riqualificazione dei due ponti interdetti al traffico veicolare per gravi problemi di sicurezza.

Nella nota inviata ai rappresentanti territoriali del Pd nei parlamenti della Regione Siciliana e Nazionale, gli iscritti al Partito democratico della Riviera jonica, sollecitano l’interessamento per “ l’annoso problema dei ponti della S.S. 114 , chiusi di recente al traffico per i noti problemi strutturali”. In questo contesto, chiedono che “ gli Organi istituzionali e gli Enti preposti (Governo nazionale e Regionale, Anas e Citta Metropolitana) attuino lo sblocco dell’iter procedurale che riguarda i lavori gia’ finanziati ed ancora da appaltare.”

“Non e’ piu’ tollerabile da parte degli abitanti del nostro comprensorio jonico – scrivono i seguaci di Martina - che questo vergognoso stato di impasse da qui a poco, e comunque con le imminenti chiusure delle passerelle nei mesi invernali, provochi il blocco totale della circolazione viaria con gravi disagi agli abitanti ed alla gia’ fragile economia del territorio.” “La preoccupazione e’ tanta – concludono i rappresentanti dei Circoli Pd Jonici – e lo dimostrano, a livello nazionale, i gravi e colpevoli ritardi dell’attuale governo sul ponte Morandi di Genova e , quindi, a cascata per tutte le altre criticita’. I Circoli Pd chiedono risposte immediate, in quanto il pericolo di blocco e di isolamento e’ molto vicino.

Il Partito Democratico della Riviera’ Jonica, non esclude altre azioni insieme a cittadini ed associazioni per far emergere con forza l’EMERGENZA VIABILITA’ della riviera Jonica.”

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice A8A qui sotto: