Nastri d’argento 2018: ecco in anteprima i premiati

Nastri d’argento 2018: ecco in anteprima i premiati

Nastri d’argento 2018: ecco in anteprima i premiati

Si è conclusa la conferenza stampa della 72.ma edizione dei Nastri d’argento, il più antico riconoscimento cinematografico italiano, quello a cura del Sindacato Nazionale dei Giornalisti Cinematografici Italiani, premio assegnato fin dal 1946. Ecco di seguito i vincitori:

-         Miglior film: DOGMAN di Matteo Garrone

-         Miglior regista: Matteo GARRONE per il film Dogman

-         Miglior regista esordiente: Fabio D’INNOCENZO e Damiano D’Innocenzo per il film La Terra dell’Abbastanza

-         Miglior produttore: ARCHIMEDE e RAI CINEMA (Matteo Garrone e Paolo Del Brocco) per il film Dogman

-         Miglior soggetto: MADE IN ITALY per la regia di Ligabue

-         Migliore sceneggiatura: LORO (Paolo Sorrentino e Umberto Contarello)

-         Miglior attore protagonista: Marcello FONTE ed Edoardo PESCE per Dogman

-         Miglior attrice protagonista: Elena Sofia RICCI per Loro

-         Miglior attore non protagonista: Riccardo SCAMARCIO per Loro

-         Miglior attrice non protagonista: Kasia SMUTNIAK per Loro

-         Migliore commedia: Riccardo MILANI per il film Come un Gatto in Tangenziale

-         Miglior attore commedia: Antonio ALBANESE per Come un Gatto in Tangenziale

-         Miglior attrice commedia: Paola CORTELLESI per Come un Gatto in Tangenziale

-         Fotografia: Gian Filippo CORTICELLI per il film Napoli Velata

-         Scenografia: Dimitri CAPUANI per il film Dogman

-         Costumi: Nicoletta TARANTA per i film Agadah e A Ciambra

-         Montaggio (ex aequo): Walter FASANO per Chiamami col tuo Nome e Marco SPOLETINI per Dogman

-         Sonoro in presa diretta: Maricetta LOMBARDO per i film Dogman e L’Intrusa

-         Colonna Sonora: Pivio e Aldo DE SCALZI – liriche di NELSON per il film Ammore e Malavita

-         Canzone originale: BANG BANG musica di Pivio e Aldo De Scalzi – liriche di Nelson, interpretata da Serena ROSSI, Franco RICCIARDI, Paolo MORELLI nel film Ammore e Malavita.

                                                                                                                                             Nel corso della conferenza stampa che si è tenuta nei saloni dell’Hotel La Plage Resort moderata dalla giornalista Laura Delli Colli e a cui ha presenziato il sindaco di Taormina Mario Bolognari sono stati resi noti anche i premi speciali alla carriera assegnati in questa edizione a Massimo Ghini e Gigi Proietti ed anche i Nastri Speciali assegnati a Paolo Taviani, Vittorio Storaro, Paolo Virzì, al cast di “A Casa tutti Bene”, ai film “Gatta Cenerentola” e “Nome di Donna”. Il premio per il miglior Casting Director è andato a Francesco Vedovati con Dogman ed infine il Premio Nino Manfredi a Claudia Gerini per “Ammore e Malavita” e “A Casa tutti Bene”.                                                           Pertanto, mattatore dell’edizione 2018 risulta essere il film DOGMAN, già premiato al Festival di Cannes per il miglior attore protagonista, che si aggiudica ben 8 Nastri (miglior film dell’anno, regia, produzione, scenografia, sonoro, montaggio, casting director e ai due attori protagonisti Marcello Fonte ed Edoardo Pesce.                                                                                                                 L’appuntamento è adesso per questa sera ove con inizio alle 20.15 nell’incomparabile location del Teatro Antico avverrà la consegna dei Nastri. Prevista, fra l’altro, l’esibizione canora di Luciano Ligabue. L’evento sarà ripreso dalle telecamere della RAI che lo manderanno in onda il 6 luglio su Raiuno. 

                                                                                                                                                                                                  

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 7OF qui sotto: