Il Team Tennis Furci fa pokerissimo e sogna un nuovo impianto

Il Team Tennis Furci fa pokerissimo e sogna un nuovo impianto

Il Team Tennis Furci fa pokerissimo e sogna un nuovo impianto

Il Team Tennis Furci fa pokerissimo. Quinto successo di squadra consecutivo per il team furcese, che con una giornata di anticipo è riuscito a tagliare il traguardo della promozione in D1, battendo per 3 a 1 i rivali del Club Tennis Vela Messina. Una cavalcata trionfale per il capitano Angelo Grimaldi, Vittorio Augugliaro e Giovanni Toscano, che hanno vinto tutte le partite riuscendo a mantenere l’imbattibilità dall’inizio alla fine.

Un palmares che dunque si arricchisce ancora di più, dopo la promozione nella serie C del campionato invernale e la vittoria nel campionato regionale Over 40. Risultati che consentono al Tt Furci di essere ad oggi la realtà più importante della riviera ionica.

"Siamo molto soddisfatti dei successi inanellati. Un percorso - spiega Grimaldi - che parte da lontano, costruito negli anni, frutto di un progetto ambizioso che vogliamo portare avanti. Successi che premiano la passione e i sacrifici della società e degli atleti".

Dopo la pausa estiva inizierà una nuova promettente stagione per il TtF, che adesso si troverà a competere con le più forti squadre a livello regionale. Per questo l’obiettivo è poter contare su un impianto più attrezzato e all'altezza dei campionati da disputare. La nuova amministrazione comunale sta già iniziando a pensare su possibili interventi di ammodernamento del campo 'Carmelo Barbera'. Lo stesso sindaco Matteo Francilia, da sempre vicino alla società e presente anche all’ultima partita che ha suggellato la vittoria del campionato, ha confermato che "sarà fatto il possibile per rendere funzionale l’impianto da tennis, insieme a tutti gli altri impianti sportivi, cercando di partecipare ai bandi o portando avanti anche dei project financing. E ciò nonostante le condizioni precarie in cui abbiamo trovato le casse comunali. La valorizzazione dello sport è al centro del nostro programma".

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice N5J qui sotto: