Finchiara Volley Santa Teresa – Fiamma Torrese 3-0 (25-20, 25-13, 25-15) | VIDEO festeggiamenti ed INTERVISTE

Finchiara Volley Santa Teresa – Fiamma Torrese 3-0 (25-20, 25-13, 25-15) | VIDEO festeggiamenti ed INTERVISTE

Finchiara Volley Santa Teresa – Fiamma Torrese 3-0 (25-20, 25-13, 25-15) | VIDEO festeggiamenti ed INTERVISTE

Santa Teresa di Riva. La salvezza giunge all’ultima giornata ma è ugualmente gradita in casa Finchiara, oltre che ampiamente meritata. Occorreva, indipendentemente dai risultati dagli altri campi, riuscire a fare almeno un punto quest’oggi contro le torresi allenate da Adele Salerno ma le ragazze di mister Jimenez sono andate anche oltre aggiudicandosi in scioltezza l’intera posta in palio alternando tutto il parco giocatrici a disposizione.

Gloria per tutte dunque, per Carmen Sergi che ha giocato l’intero terzo set, per Serena Moschella più volte avvicendata con Raquel Ascensao e per la “chica rubia con ojos azules” Sharon Dilati (un punto per lei) avvicendata alla Peonia, insomma anche per coloro che hanno giocato meno in questa stagione.

Locali schierate con Mordecchi in palleggio, Raquel Ascensao opposta, Fizzotti libero, Peonia e Marlene Ascensao centrali, Marcone e Casale di banda. Oplontine con Gaito in regia, Lauro e Maresca centrali, Moretti libero, Midriano e De Siano di banda, Erica Giacomel (ex Cuneo e Lilliput Settimo Torinese) opposta.

Il primo set è il solo a poter essere definito equilibrato: ospiti che allungano in partenza e si portano sul 3-6 grazie a un attacco fuori di Raquel Ascensao. Costante il recupero delle locali che ribaltano l’andamento del set causa errori in serie delle oplontine: attaccano a turno fuori prima Lauro, poi Gaito e infine la De Siano. A seguire, una doppia in palleggio della Gaito e ancora la De Siano che attacca maldestramente cosicché le rossoblu raggiungono il 14-11. Incredibile salvataggio sulla direttrice Sergi-Marcone con Rosaria Casale che chiude il punto del 17-14. Ancora equilibrio sul 20-20 (Marcone spara fuori) dopo di che è Mordecchi show. Al servizio la romana e romanista piazza tre ace di seguito mentre il punto decisivo del set è riservato al duo Peonia-Raquel Ascensao che spengono l’attacco della De Siano.

E’ un crescendo continuo il secondo set per le santateresine. Sul risultato di 9-4 l’allungo determinante avviene con al servizio Rosaria Casale ove assistiamo tra l’altro a un doppio attacco vincente dal centro di gemellao Marlene. Sul 17-4 la Salerno ricorre al discrezionale. Un pallonetto di Susy Peonia fissa il punteggio sul 21-9. Si va via in scioltezza fino alla fine del set: il punto n.25 lo fissa la Casale grazie ad un ace sporco. Doppio Peonia in avvio di terzo set e doppio muro a due gemellao Raquel/Peonia e si va sul 5-1. Si prosegue coi quattro punti di vantaggio interni fino al 14-10 (attacco vincente Lauro). Non c’è partita. C’è gloria per tutte. Ognuna lascia il segno. Il punto n.23 lo piazza la Dilati attaccando dal centro. Giusto premio per la Marcone (tra le migliori in campo) che con un ace sigla il punto del match (25-15). E la festa, in pectore già subito dopo la conquista del secondo set, può continuare. Anche l’anno prossimo il Volley Santa Teresa disputerà il campionato di serie B1, terza serie nazionale.

Condividi su:





Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 0EX qui sotto: