Vaccino contro il tumore entro un anno: "Elimina cancro senza chemioterapia"

Vaccino contro il tumore entro un anno: "Elimina cancro senza chemioterapia"

Vaccino contro il tumore entro un anno: "Elimina cancro senza chemioterapia"

Entro fine anno potrebbe essere sperimentato sugli esseri umani un vaccino contro il cancro che promette di salvare moltissime vite. La fase di sperimentazione sui topi ha dato risultati strabilianti: il 97% dei tumori del sangue è regredito grazie al mix di farmaci. Un vaccino che cambia radicalmente la cura del cancro.

Se dovesse passare le fasi di sperimentazione permetterà di evitare chemioterapia. Gli unici effetti collaterali sarebbe febbre e dolore locale nel punto della puntura. I farmaci agiscono sul sistema immunitario combattendo le cellule tumorali fino ad eliminarle. Il principale autore della ricerca, iRonald Levy della Stanford University, ha sottolineato di essere molto soddisfatto anche se ci sono ancora alcuni passaggi da revisionare. Con questo vaccino il cancro verrà reso più riconoscibile dal sistema immunitario che sarà quindi in grado di attaccarlo e rimuoverlo. Ovviamente la speranza è che si possa estendere a diversi tipi di tumore in modo da poter rendere questo tipo di malattia sempre meno spaventosa. Le sperimentazioni umane coinvolgeranno 35 pazienti.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 6ZZ qui sotto: