loader
Roccalumera, riqualificazione del lungomare. Saranno sistemati cento pilastrini e le ringhiere

Roccalumera, riqualificazione del lungomare. Saranno sistemati cento pilastrini e le ringhiere

Roccalumera, riqualificazione del lungomare. Saranno sistemati cento pilastrini e le ringhiere

ROCCALUMERA - Inizieranno tra  qualche settimana i lavori di riqualificazione del lungomare. Grazie ad un residuo di un precedente mutuo, l’amministrazione del sindaco Gaetano Argiroffi è riuscita a racimolare circa cinquantamila euro. Con questa somma è stato deciso di rifare e rimettere a nuovo parte dei pilastrini del lungomare che delimitano il marciapiede dall’arenile.  Il progetto redatto dall’ufficio tecnico comunale , prevede  anche la realizzazione di particolari corrimano che andranno ad unire tutti i pilastri e formare così delle ringhiere moderne e pulite.

“Abbiamo pensato di utilizzare questa somma – ha dichiarato il sindaco Gaetano Argiroffi –  per riqualificare parte del lungomare,   in modo da abbellirlo e renderlo più sicuro anche attraverso la realizzazione di particolari ringhiere che andranno ad unire i pilastrini”. I lavori, come ha fatto sapere il responsabile dell’ufficio tecnico Giuseppe Della Scala inizieranno tra qualche settimana e dureranno per oltre un mese.  “Complessivamente andremo a rifare circa cento pilastri nel tratto centrale del lungomare, lungo circa tre chilometro e che unisce Furci Siculo  con l’abitato di Nizza di Sicilia. I lavori – ha concluso l’architetto Della Scala - prevedono pure la realizzazione del basamento in cemento  lungo la ringhiera lato mare.” Il progetto è stato realizzato dall’ufficio tecnico del comune di Roccalumera e successivamente avallato dalla giunta municipale. Tempo addietro qualche famiglia si è pure lamentato per la precarietà di un tratto di ringhiera e l’amministrazione Argiroffi recependo subito il messaggio si è attivata per risolvere il problema in tempi brevi.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice SB4 qui sotto: