Castelmola, arriva un finanziamento da 600 mila euro per l'acquedotto

Castelmola, arriva un finanziamento da 600 mila euro per l'acquedotto

Castelmola, arriva un finanziamento da 600 mila euro per l'acquedotto

Arrivano altri due finanziamenti per l'Amministrazione di Castelmola, che nelle scorse ore è riuscita ad ottenere due decreti di finanziamento per il forziere comunale. Si tratta di somme per rimettere a nuovo l'acquedotto comunale e di fondi post-maltempo. Con decreto della Protezione Civile, riferito ad interventi urgenti per i Comuni che hanno subito danni dalle alluvioni del settembre 2009, sono stati riconosciuti ed assegnati in favore di Castelmola 8 mila 650 euro per i danni alluvionali del settembre 2009.

Nell'ambito di un capitolato complessivo di 300 mila euro per i Comuni siciliani, è così rientrata anche Castelmola nel quadro di sostegno della Regione ai centri abitati che hanno affrontato allora una situazione di emergenza. E sempre da Palermo sono stati assegnati al Comune di Castelmola 600 mila euro per il "Ripristino della tubazione dell'acquedotto comunale".

Si punta in questo modo a rifunzionalizzare ed ammodernare ampi tratti della rete idrica locale che da troppi anni crea spesso problemi e disagi ai residenti e che ha costretto a più riprese il Comune ad effettuare interventi di manutenzione per rimediare in via provvisoria alle difficoltà registratesi. "Siamo riusciti ad intercettare un finanziamento regionale molto importante - spiega il sindaco Orlando Russo - e questo ci consentirà di rendere funzionale la rete idrica comunale, andando ad intervenire sulle carenze in atto. Allo stesso tempo, anche se l'importo è esiguo, potrà risultare utile pure il finanziamento ottenuto in riferimento all'alluvione che ha interessato nel 2009 anche il nostro territorio.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 9YH qui sotto: