loader
La tradizione del presepe protagonista del Natale a Taormina

La tradizione del presepe protagonista del Natale a Taormina

La tradizione del presepe protagonista del Natale a Taormina

Il Natale 2017 a Taormina all'insegna delle tradizioni e dei presepi. A Mazzeo, nella recente giornata di Natale e' andato in scena un apprezzato presepe vivente che ha reso quanto mai caratteristico ed attrattivo il borgo marinaro. Nella frazione il presepe vivente mancava da 11 anni e l'ultima volta che era stato realizzato fu nel Natale 2006.

L'evento a cura del Comitato cittadino Amo Mazzeo ha riproposto la tradizione del presepe vivente con tanti figuranti che hanno richiamato la presenza dei residenti ed anche dei turisti che hanno scelto di passare a Taormina il Natale.

E' stata così ricreata l'atmosfera del presepe con tutti i luoghi e le figure simbolo della Natività ed anche con la degustazione di prodotti tipici. E sono, intanto, iniziate anche le rappresentazioni della XIII edizione del Presepe Vivente a Trappitello di Taormina, organizzato ogni anno dalla Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù di Trappitello, con visitatori da tutta la Sicilia.

Realizzato nell'immenso giardino dell'antica Chiesa di S. Venera, questo presepe riproduce con oltre 150 figuranti il villaggio di Betlemme, riproponendo i lavori di un tempo. Si può ammirare in tale scenario chi lavora realmente il sapone, chi le scope con le verghe, il canestraio, il panettiere, il locandiere, il macellaio, il calzolaio, la polenta ed i legumi, l'oste, il venditore arabo, ed altro; inoltre il palazzo del Governatore Romano e di Erode con le sue odalische. Numerosi inoltre gli animali, come i cavalli, pecore, capre, conigli e cinghiali. Ed ovviamente vi e' la grotta della natività, dove Gesù bambino viene accolto e riscaldato dall'amore dei genitori, Maria e Giuseppe e da un bue e un asinello.

Dopo i primi appuntamenti già andati in scena il 26 e 27 dicembre, le prossime rappresentazioni a Trappitello sono previste il 29, 30 dicembre e 1, 2, 5, 6, 7 gennaio. Anche in centro storico di Taormina alcuni presepi sono stati allestiti, con l'impegno dei cittadini, in Via di Giovanni ed in Via Roma (per altro, nelle scorse ore proprio questi presepi sono stati presi di mira, purtroppo, da alcuni vandali) Infine, tra personaggi in movimento, fiumi che scorrono, cieli stellati, luci e colori prosegue a Palazzo Ciampoli sino al 7 gennaio la mostra "Natum Videte", la suggestiva esposizione del presepe monumentale animato di Caltagirone, in un evento allestito dal Parco di Naxos-Taormina, con gli assessorati al Turismo e ai Beni Culturali della Regione Siciliana, il Comune di Taormina ed il Servizio Turistico Regionale di Taormina.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 1WN qui sotto: