Il Tennis Team Furci si rinforza: arriva il catanese Vittorio Augugliaro

Il Tennis Team Furci si rinforza: arriva il catanese Vittorio Augugliaro

Il Tennis Team Furci si rinforza: arriva il catanese Vittorio Augugliaro

Fine anno all’insegna delle vittorie per il Tennis Team Furci, che al termine della fase provinciale del campionato invernale di Serie D ha conquistato il passaggio alla fase regionale per la promozione in C grazie a cinque vittorie in altrettante gare. Un risultato ottenuto dalla squadra trascinata da Angelo Grimaldi (capitano) e Giovanni Toscano, con Antonio Garufi e Paolo Foti a cui si sono aggiunti in alcune gare Giuseppe Freni e Lorenzo Ferraro, che arriva dopo la promozione in D2 nel campionato estivo. Il 17 gennaio il Tt Furci conoscerà il proprio avversario nella fase regionale, che si giocherà il 28 gennaio (sedicesimi) l’11 e 18 febbraio (andata e ritorno ottavi).

La società punta a essere ancora più competitiva e in tale ottica è stato ingaggiato il forte tennista catanese Vittorio Augugliaro, che ha disputato le ultime due stagioni al Comiso. Campione europeo Over 45 nel 2012, vanta negli ultimi sei anni sei titoli regionali ed è stato sesto nella classifiche mondiali Over 45. “Arrivo a Furci per vincere ancora e non posso che essere soddisfatto per questa nuova avventura – ha affermato il neo acquisto – e ringrazio il presidente Grimaldi e tutti i giocatori per la fiducia”. “Vittorio sarà un valore aggiunto a un gruppo già forte e collaudato – ha commentato Grimaldi – partiremo il 15 aprile con l’intenzione di conquistare la promozione in Serie D1, oltre che ben figurare nei campionati Over 40 e 50”.

In D1 giocheranno Augugliaro, Toscano, Grimaldi, Garufi e Foti, stesso team che disputerà l’Over 40 con l’aggiunta di Freni e Giuseppe Balestrieri; nell’Over 50 andranno in campo Augugliaro, Grimaldi, Alberto Di Nuzzo, Gaetano Irrera, Filippo Gratino e Gaetano Giuffrè. La società disputerà inoltre il campionato provinciale di Serie D3 con tutti gli altri atleti a disposizione, come Gaetano Irrera, Filippo Gratino, Raffaele Costa,

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice KL7 qui sotto: