Il Finchiara Santa Teresa Volley si rafforza. Arrivano le sorelle brasiliane Ascensao Silva

Il Finchiara Santa Teresa Volley si rafforza. Arrivano le sorelle brasiliane Ascensao Silva

Il Finchiara Santa Teresa Volley si rafforza. Arrivano le sorelle brasiliane Ascensao Silva

Nella tarda serata di ieri, la Società Finchiara Volley Santa Teresa di Riva, ha ufficializzato due dei colpi di mercato che erano nell'aria da qualche settimana.

Aquisti fortemente voluti dal Patron Sebastiano Leo, dal Direttore Sportivo Nino Prestipino, dal Vicepresidente Federico Smiroldo, e avallati da Andrea Chillemi, MainSponsor della stagione con Finchiara, che ha legato il proprio nome alla stagione volleystica santateresina 2017/18.

Le atlete che hanno sposato il progetto sportivo di Finchiara ed hanno deciso di trasferirsi a Santa Teresa di Riva, sono le sorelle Marlene e Raquel Ascensao Silva, nate il 28 ottobre del 1991 a Roma.

Sovrapponibili i loro curricula, avendo percorso il loro sentiero agonistico sempre insieme.

Marlene, di ruolo Centrale, e Raquel, opposto, andranno quindi ad inseririrsi nel roster di Coach Antonio Jimenez.

La loro storia dell'ultimo quinquennio è quindi:

2012/13 Volley Anguillara Sabazia       B2

2013/14 Volley Friends Roma             B1

2014/15 Volley Friends Roma             B1

2015/16 Volley Friends Roma             B1

2016/17 Arzano Napoli                      B1

L'inizio di questo campionato erano in forza alla Dilillo Libera Virtus Cerignola anch'essa in B1 nello stesso girone delle santateresine

Le prime dichiarazioni delle due atlete dopo il primo contatto con gli organi tecnici dei Coach Jimenez-Staiti-Prestipino sono state:

Marlene: "Appena ho ricevuto la chiamata della società sono stata contenta di ritrovare così la mia amica Giulia Mordecchi. So di trovare un ottimo staff e un allenatore presente che lavora con grande attenzione che spero di ripagare prontamente".

Raquel: "Non vedo l'ora di fare questa nuova esperienza; per me è la prima volta in Sicilia dove so di trovare un pubblico caloroso e presente. Ritrovo in squadra la mia amica Giulia Mordecchi con cui ho già giocato a Roma. Ho deciso di accettare questa proposta perché ho subito sposato la filosofia della società il cui obiettivo principale è quello di portare a casa risultati importanti. Ho voglia di riscattarmi e di esprimere al massimo le mie potenzialità".

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 7OO qui sotto: