loader
Atletico Pagliara - Don Peppino Cutropia 1-1

Atletico Pagliara - Don Peppino Cutropia 1-1

Atletico Pagliara - Don Peppino Cutropia 1-1

Dopo il turno di riposo, l'Atletico Pagliara torna a giocare al Papandrea di Furci Siculo con un poker di nuovi elementi. Si tratta dei difensori Pacher e Carnabuci che hanno giocato rispettivamente nelle file dello Sparagonà e Agostiniana e dei centrocampisti Garufi Salvatore che nel 2014 ha fatto parte del Roccalumera e di Allegra Sergio che ha militato nel S. Alessio.

E non è tutto in realtà. Riprenderà a giocare (dopo aver scontato 5 giornate di squalifica) Antonio Scarci. Non ha bisogno di presentazioni. Scarci è ben conosciuto nel comprensorio per le sue qualità tecniche e sarà a disposizione di mister Spadaro già da questa settimana. Il suo apporto rafforzerà ulteriormente la retroguardia dell'Atletico Pagliara. Per la cornaca. Niente da fare, ancora un altro pari per la compagine del presidente Micalizzi che sembra sia rimasta incappata in un loop infinito.

Dalle battute iniziali sembrava tutt'altra storia. Capitano La Rocca e compagni hanno dato il massimo per cercare di ottenere la prima vittoria stagionale. Il primo tempo finisce a reti inviolate, ma non sono mancate le occasioni; le conclusioni di Di Blasi e Fiorentino risultano sfortunate.

Nella ripresa si riparte con il Don Peppino Cutropia che cerca spazi a centrocampo per tentare di costruire qualche azione offensiva, ma nulla di fatto. Al 75' i padroni di casa passano in vantaggio con Fiorentino. Giliberto trova un corridoio di destra libero, si inserisce facendo poi partire un gran tiro dal limite che il portiere Lombardo riesce a respingere, ma trova pronto l'attaccante Fiorentino che con abilità insacca. La gara continua con altre azioni da ambo le parti; nulla di preoccupante. Per l'Atletico Pagliara sembra ormai fatta, stanno per concludersi i 4 minuti di recupero e finalmente potrà festeggiare la sua prima vittoria. Ed invece no; in maniera inspiegabile l'arbitro concede altri minuti in più oltre a quelli di recupero ed è proprio al 97' che arriva il pareggio della squadra ospite in una mischia nell'area piccola dove l'incolpevole portiere Interdonato nulla ha potuto in un rimpallo di Perugini. Nota di merito comunque agli ospiti che ci hanno creduto fino alla fine. Ai locali non rimane che rimboccarsi le maniche, lavorare sodo e prepararsi per la prossima partita contro il Real San Filippo.

Marcatori: 75' Fiorentino (Atl. Pagliara) - 97' Perugini (Don P. Cutropia)

Espulsi: 75' Crivello (Don P. Cutropia) per proteste.

Arbitro: Sig. PECORA di Messina

ATL. PAGLIARA: Interdonato G, Carnabuci, D'Alì (73' Palmieri), Giliberto, Di Bella, Mauromicali, Garufi A., Allegra, Fiorentino (92' Pacher), La Rocca (87' Interdonato M.), Di Blasi (57' Rinati) (70' Garufi S.). All. Spadaro

DON PEPPINO CUTROPIA: Lombardo, Motta, Di Mento (46' Feltrin), Crivello, Cattafi (46' Perugini), Camattari, Palombo, Romeo, Italiano, D'Agnelli (46' Cangemi), Crisafulli (90' Torre). All: Camattari

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 5KX qui sotto: