loader
Artride reumatoide, arriva una nuova arma

Artride reumatoide, arriva una nuova arma

Dopo i numerosi risultati positivi il “baricitinib” (Lilly), farmaco che ha una molecola in grado di bloccare l'infiammazione e il danno articolare nelle forme moderate-gravi di artirite reumatoide, sarà a breve rimborsato anche in Italia. Numerose sono state le ricerche che hanno dimostrato l’efficacia clinica del nuovo prodotto.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice VH6 qui sotto: