loader
Con i fondi regionali valorizzare il monumento all'eroe Pablo Pino

Con i fondi regionali valorizzare il monumento all'eroe Pablo Pino

ROCCALUMERA - Il Comune potrà beneficiare di 14.930 euro, somma modesta ma importante per il paese,  grazie al due per cento delle somme regionali  trasferite al Comune.  Importo che dovrà essere speso con forma di “democrazia partecipata” cioè con il coinvolgimento della cittadinanza. E così fino al 24 novembre  ogni cittadino potrà esprimere una preferenza sulle indicazioni prospettate dall’amministrazione comunale.  Sette gli argomenti messi a votazione: Ambiente e territorio; Protezione e sicurezza; politiche giovanili, attività sociali, scolastiche ed educative; attività culturali, sportive e ricreative; sviluppo economico e turismo; aree verdi.  Tutti i cittadini residenti a Roccalumera posso avanzare istanza per uno dei servizi di interesse comune. La maggioranza  dei cittadini che darà maggior consensi ad una delle sette proposte suggerite dall’amministrazione comunale, significa che la somma in giacenza, 14.930 euro, sarà devoluta per quel servizio. Per certe voci la somma assegnata potrebbe essere irrisoria o  dispersiva, per alcuni politici,  invece per le politiche giovanili e soprattutto per le aree verdi la somma potrebbe essere di grande aiuto. Il verde a Roccalumera è particolarmente  curato dall’assessore al ramo Elio Cisca, però ci sono alcune zone del paese dove scarseggia o non c’è affatto. In particolare ci riferiamo a piazza Mazzullo, nel centro storico di Roccalumera, luogo di smistamento verso i centri collinari di Rocchenere, Pagliara e Mandanici. Andrebbe abbellita con piantine e alberelli  lungo il marciapiede ed anche ai margini del monumento dedicato all’eroe Pablo Pino  da tempo dimenticato dalle autorità competenti.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice A3Q qui sotto: