Cerca nel sito

Fiumedinisi Robur 1 0

di Roberto Prestia -

Fiumedinisi  Robur  1   0
Carmelo Brigandì allenatore del Fiumedinisi

 

 

Marcatore: al 66’ Sparacino

Fiumedinisi: Altieri 6,5, Giandolfo 6, Briguglio A. 6, Coledi 6,6, Scarcella A. 5,5 (81’ Bongiorno s.v.), Caminiti 6,5, Scarcella G. 6, Ucchino 6,5, Sparacino 7, Lipari 7, Briguglio 6. 6.

Robur: Cirino T. 6, Saglimbeni 6, Tamà 6,5, D’Agostino 6, Riccobene 6,  Diouf 6,5, Cirino D. 5,5, Ardizzone 6, Barca 6,5, Iervolino 6, Smiroldo 5,5.

Arbitro: Di Cara di Acireale 6.

Nizza di Sicilia – Di occasioni il Fiumedinisi ne ha avute tante nell’arco dei novanta minuti di gioco, ma quella che ha portato al gol e che ha decretato la vittoria finale si è svolta a venti minuti del secondo tempo. Un’azione di contropiede, articolata a centrocampo da Ucchino e Lipari, con passaggio finale a Sparacino che da posizione  ravvicinata ha battuto Cirino in uscita. I padroni di casa hanno avuto altre facili occasioni per andare ancora in rete, ma l’imprecisione di Briguglio e la bravura di Cirino hanno impedito al Fiumedinisi di raddoppiare. La Robur non ha disputato una bella partita, pur avendo disposto in campo l’allenatore Camarda calciatori di un certo prestigio. Però i vari Barca, Iervolino  e Ardizzone hanno avuto qualche difficoltà a perforare la difesa del Fiumedinisi e mettere in difficoltà Altieri. Nel finale i locali hanno collezionato altre due occasioni da gol, ma il portiere della Robur ha fatto buona guardia.

Commenti

Inserisci il tuo commento

I commenti prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Dati dell'utente

Copia il codice 4XS qui sotto: