loader
Finanziati tre progetti

Finanziati tre progetti

Pagliara - La nuova amministrazione comunale, alla guida del paese da appena  quattro mesi, ha approvato in extremis il bilancio di previsione 2017. E c’è stata viva soddisfazione al Palazzo municipale, perché approvando lo strumento contabile, si possono avviare i primi lavori, indispensabili per il paese. Difatti  non appena approvato il bilancio è stato dato corso a tre importanti progetti per il paese.  In primis l’acquedotto comunale, da anni ridotto a mal partito, per cui il Comune è stato costretto a rivolgersi ad un pozzo privato pagando fior di quattrini.

“Per ricostruire e rimettere a nuovo la conduttura e chiudere col pozzo privato – ha dichiarato il sindaco Sebastiano  Gugliotta – abbiamo messo in bilancio quindicimila euro, e speriamo di completare i lavori al più presto”. L’altro argomento, da anni dimenticato dagli amministratori comunali, riguarda il campo di calcio. Già sistemato, per quel che riguarda il rettangolo di gioco e l’impianto di illuminazione, restano da completare gli spogliatoi. Un progetto, da tempo richiesto dai giovani di Pagliara e soprattutto dagli atleti  che militano nella locale squadra di calcio. “Per questi lavori . ha dichiarato ancora il primo cittadino – abbiamo messo in bilancio ventimila euro, necessari anche per completare i servizi. La struttura sportiva è già stata omologata e speriamo con questi lavori di ultimare l’iter necessario per mettere a norma il campo di calcio”. La terza spesa inserita in bilancio riguarda la mensa scolastica. “Anche questa – ha concluso Gugliotta – è stata inserita tra i provvedimenti urgenti da adottare. Passerà ancora qualche giorno, ma sicuramente nella prima decade di novembre la mensa entrerà in funzione”.  Sono i primi passi della nuova amministrazione che fa capo al sindaco Sebastiano Gugliotta: ma tante altre iniziative sono in cantiere, sia per i giovani come per gli anziani: iniziative mirate per dare al paese una sterzata innovativa.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice JG3 qui sotto: