loader
Fiumedinisi corsaro a Mascali, decide il colpo di testa di Dario Ucchino

Fiumedinisi corsaro a Mascali, decide il colpo di testa di Dario Ucchino

Inizia nel migliore dei modi il campionato di seconda categoria del Fiumedinisi. La squadra del presidente Antonio Caminiti strappa i tre punti, su un campo difficile come quello di Mascali.

La partita, molto accesa e tirata fin dal'inizio, non regala sussulti degni di nota nei primi quarantacinque minuti. Nella ripresa, invece, il copione cambia. Ma il match si sblocca soltanto negli ultimi dieci minuti quando, su una punizione battuta da Coledi, Dario Ucchino si fa trovare pronto sotto porta per il tap in vincente. Dopo il vantaggio, grazie alla grinta ed il carattere messo in campo, il Fiumedinisi riesce a portare a casa i tre punti, nonostante l'inferiorità numerica (arrivata a cinque minuti dal termine) per l'espulsione di Giandolfo.

Una vittoria importante, quindi, per la compagine del presidente Caminiti. Incoraggiante la dimostrazione di forza e carattere su un campo ostico, come quello mascalese. L'aver lasciato indenne la porta di Cisterna è un valore aggiunto ad una prestazione maiuscola, in attesa del prossimo match, in casa contro il Furci.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 9UJ qui sotto: