Cerca nel sito

Mister Ucchino dice basta:"Lascio il Calcio Furci"

di Roberto Prestia -

Mister Ucchino dice basta:
Mister Ucchino

Furci – Mimmo Ucchino ha deciso, non allenerà il Calcio Furci la prossima stagione. L’esperto mister, con rammarico è arrivato a questa decisione dopo averci pensato a lungo. “Ho deciso di non allenare più il Furci. Dopo quattro anni (due Nuova Indipendente e due Calcio Furci) mi faccio da parte anche perché vedo che sia l’amministrazione che tutta la comunità furcese non stanno facendo nulla per questa società, rischiando di far finire il calcio a Furci”. Ucchino spiega che ha fatto tanti sacrifici per l’avvio di una nuova società e che adesso si sente in qualche modo abbandonato. “Dopo lo scioglimento della Nuova Indipendente sono stato io a far nascere un nuovo progetto, coinvolgendo vecchi amici. Questa stagione ho portato avanti il progetto quasi da solo. Adesso dopo due anni e tanti sacrifici anche economici vedo la totale immobilità di tutti. Nessuno ci vuole dare una mano. Abbiamo fatto la squadra senza l’ambizione di andare in Prima Categoria, solo con lo scopo di far divertire i ragazzi di Furci levandoli dalla strada. Adesso ci troviamo in difficoltà e non vedo nessuno, specialmente da parte dell’amministrazione comunale, interessato ad aiutarci. Per questo ho deciso di chiudere con il calcio a Furci”. Questo duro sfogo di mister Ucchino forse vuole essere anche una provocazione in quanto c’è il rischio che il prossimo anno la squadra non si iscriva al campionato. Eppure non ci vorrebbe tanto per creare un progetto serio. Nessuno pensa che il Furci debba arrivare in Serie A, ma quanto meno avere una società solida e seria supportata dall’amministrazione e da tutta la comunità. Calciatori a Furci ce ne sono tanti ed anche bravi. Manca tutto il resto. Se magari qualcuno, assessori o imprenditori, si interessasse per fare delle riunioni dove siano presenti commercianti ed amministrazione comunale per cercare di formare un buon progetto che magari in futuro possa comprendere anche un settore giovanile, tutto formato da ragazzi del paese. Ma evidentemente è troppo difficile. Tanti anni fa Furci Siculo era il fiore all’occhiello del calcio ionico. Adesso quei tempi sono finiti.  

Commenti

Inserisci il tuo commento

I commenti prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Dati dell'utente

Copia il codice RM8 qui sotto: