Rimodulate le deleghe assessoriali della Giunta Foti

Rimodulate le deleghe assessoriali della Giunta Foti

Rimodulate le deleghe assessoriali della Giunta Foti

FURCI SICULO - L’ex sindaco Bruno Parisi e Francesco Ucchino  responsabile della sezione “Palmiro Togliatti” del Pci di Furci e componente il comitato federale provinciale, hanno attaccato l’attuale primo cittadino Sebastiano Foti, denunciando apertamente il fallimento della sua amministrazione. Ucchino ha pure analizzato alcuni particolari, spiegando così i motivi principali della disfatta del sindaco:  “Dal cattivo funzionamento della macchina amministrativa a causa di un’errata gestione dell’organico, al pessimo funzionamento del servizio di smaltimento dei rifiuti – egli ha detto -  dalla mancanza di manutenzione delle strutture pubbliche alla totale assenza di iniziative destinate allo sviluppo turistico, dalla scarsa pulizia delle strade cittadine alle dimissioni di ben due assessori e del capogruppo di maggioranza. Il Sindaco Foti, credo abbia scritto la più brutta pagina della storia furcese”.

Ma il primo cittadino non si è scostato di tanto, anzi si è premurato di rimodulare la giunta municipale, dopo le dimissioni di  Alessandro Niosi, cambiando deleghe e ruoli degli assessori. Vediamo nei particolari come è stata ricomposta la giunta ed i ruoli affidati: Maria Vera Scarcella (vice sindaco) con delega ai Servizi Sociali, Pari Opportunità, Rapporti con i consorzi e Bilancio;

Rosaria Ucchino, che ha fatto incetta di deleghe, al Turismo, Spettacolo, Politiche Sociali, Ambiente, Attività produttive, Artigianato, Cultura e Sport;

Concetto Ralli: Igiene e Sanità, Manutenzione, Cimitero, Acquedotto, Arredo Urbano e Verde Pubblico;

ed infine il new entry (entrato in giunta al posto di Alessandro Niosi) Corrado Attennante, cui sono andate le deleghe alla Pubblica Istruzione, Contenzioso, risorse umane e viabilità. Ricordiamo che dalla giunta municipale sono andati via tre assessori nel giro di qualche anno; due sono stati messi alla porta dal sindaco Foti, e cioè Raffaella Anastasi e Severino Palato, mentre il terzo, Alessandro Niosi,   si è dimesso il mese scorso. E ancora mancano diciotto mesi per le amministrative.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 6OM qui sotto: