Cerca nel sito

Antillese, cresce il settore giovanile

di Gianni Arpi -

Antillese, cresce il settore giovanile

Antillo – Fuori dal calcio dilettantistico, l’Antilllese prosegue l’attività nel settore giovanile. Da poco, la società del presidente Guglielmo Mastroeni, ha iniziato una nuova avventura calcistica con il Csi dando la possibilità a tanti bambini di poter intraprendere questo nuovo percorso riservato alle categorie Esordienti, Pulcini e Primi calci.

I piccoli giocatori in erba hanno gìà debuttato con i suoi pari età del Roccalumera e del Messina Sud e a sugli spalti come tifosi i propri genitori che li hanno incitati nelle loro prime performance. “La Polisportiva Antillese – afferma il patron Mastroeni - ha iniziato la sua attività nel maggio del 1996 e da allora. Ininterrotamente, è stata sempre a fianco dei giovani contribuendo, nel suo piccolo, ad essere un supporto nel sociale. Naturalmente, tutto gratuitamente, quindi, i genitori non hanno dovuto sostenere esborsi in denaro per vedere i propri figli giocare a calcio.

Fanno parte di questo progetto calcistico: Giusppe Lo Giudice, Luca Smiroldo, Lorenzo Lo Giudice, Gioele e Cristiano Sgroi, Mauro e Cristian Di Pietro, Aron e Giacomo Palella, Gennaro Fanà, Entony Paratore, Valentino Pimtilu, Antonio Di Ciuccio, Mattia e Raul Palella, Raffele Fanà, Elio Palella, Francesco Clari, Erik Lo Giudice.

Commenti

Inserisci il tuo commento

I commenti prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Dati dell'utente

Copia il codice ER1 qui sotto: