Cerca nel sito

La Jonica si aggiudica il 5° Memorial Mario Perrone | FOTO e INTERVISTE

di Pippo Trimarchi -

La Jonica si aggiudica il 5° Memorial Mario Perrone |  FOTO e INTERVISTE

S.Teresa - La Jonica si aggiudica il ” V Memorial Mario Perrone” con il Città di Roccalumera che ha tenuto bene il campo solo nella prima parte della gara. La kermesse calcistica, organizzata dalla testata giornalistica de La Gazzetta Jonica e dall'Asd Mercury, ha voluto ricordare, ancora una volta, il giovane calciatore santateresino, a 5 anni dalla sua drammatica scomparsa, in modo da tenere vivo il ricordo dei familiari( il fratello Antonio ha presenziato alla manifestazione) e dei tanti suoi amici, molti dei quali presenti al comunale di Bucalo. L’arbitro dell’incontro che si perpetua ormai dall’inizio del primo Memorial, Saro Gemellaro, in questa quinta edizione è stato coadiuvato dai guardalinee Sergio Bosio e Lino Cardile che fanno parte dell’Csen di Messina, presieduto da Andrea Argento. Le squadre della Jonica (seconda nel campionato di Promozione) e del Città di Roccalumera (Piazza d’onore nel torneo di Seconda categoria) hanno mandato in campo, nell’arco dell’incontro, tutti i giocatori a disposizione.

Malgrado l’impegno in campo, il Città di Roccalumera, nella seconda parte della gara, ha subito il maggiore e migliore potenziale tecnico ed agonistico della Jonica che ha mandato in tilt la difesa del sodalizio del presidente Sterrantino. Dopo il gol di Sanfilippo, in mischia, al 22’ del primo tempo, i roccalumeresi riescono a pareggiare, al 35’ con Capiniti. Nella ripresa, santateresini subito in gol con il nuovo entrato Cannata, Timida reazione della squadra allenata da Carmelo Campailla e Enzo Famulari, ma la Jonica aumenta i giri della sfera e manda in gol La Forgia e Marchiafava con una doppietta per ciascuno, mentre l’ultima rete viene firmata da Cannata, anche lui riesce a fare il bis.

Al di là del risultato, tutti si sono immolati nel nome di Mario che nel calcio aveva fatto prima il giocatore (ha debuttato nell’Acr Messina) e, poi, l’allenatore. Alla fine del Memorial, i giornalisti de La Gazzetta Jonica, oltre a ringraziare giocatori, allenatori, arbitri,e dirigenti dei due sodalizi per la fattiva partecipazione, hanno tracciato succintamente la figura di Mario e del suo rapporto con il mondo del calcio. Subito dopo, sono state premiate, dai familiari, con la consegna di Coppe e targhe, le squadre partecipanti e la terna arbitrale. L’appuntamento è stato fissato per la prossima edizione del “Memorial” dove si prevedono delle importanti novità.

Jonica – Chillemi (Gugliotta), M.Lombardo (F.Lombardo), Sanfilippo, Santisi (Campagna), Herasymenko (Savoca), Garufi (Manuli), Cambria (Smiroldo), Fugazzotto (Cannata), Marchiafava ( La Forgia), Tavilla (Loria). All. Moschella e Frazzica

Città di Roccalumera – Trimarchi, Allegra (Basile), Saccà, Puliatti (Maccarrone), Di Bella, Capiniti, Navarria (Sparacino), Smiroldo, Gaeta, Carnabucii ( D.Frontaurea), Campagna (Palella). All. Campailla – Famulari

Arbitro: Saro Gemellaro. Guardalinee: Bisio e Cardile.

Reti: 27’ Sanfilippo,35’ Capiniti, 46’ e 80’ Cannata, 50’ e 57’ La Forgia, 63’ e 70’ Cannata.

Commenti

Inserisci il tuo commento

I commenti prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Dati dell'utente

Copia il codice XY4 qui sotto: