loader
Palermo, adesso è ufficiale: i comuni hanno l'obbligo di stabilizzare i precari

Palermo, adesso è ufficiale: i comuni hanno l'obbligo di stabilizzare i precari

Palermo, adesso è ufficiale: i comuni hanno l'obbligo di stabilizzare i precari

Palermo - Incentrata per buona parte sui precari la legge Finanziaria approvata ieri dall'esecutivo regionale. Infatti, i comuni che hanno posti liberi in pianta organica viene fatto obbligo di procedere alla stabilizzazione e i fondi verranno trasferiti dalla Regione. I precari degli enti Locali sono circa 13mila  e con questa norma se ne possono stabilizzare meno della metà.

Per i restanti l'amministrazione regionale ha adottato il seguente percorso:chi si trova al massimo a 7 anni dall’età ensionabile (attualmente che ha almeno 59 anni) può dimettersi ed ottenere un bonus pari a 5 anni di stipendio. Per tutti gli altri,  la stabilizzazione è prevista nella Resais in un apposito bacino creato ad hoc nella società regionale. 

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 9ZR qui sotto: