S. Teresa di Riva - Gli addobbi natalizi "ostacolo" per disabili e passeggini

S. Teresa di Riva - Gli addobbi natalizi "ostacolo" per disabili e passeggini

Le feste natalizie sono ormai alle porte e i paesi della riviera jonica hanno abbellito le vie principali per celebrare questa importante ricorrenza. Anche l’amministrazione comunale di Santa Teresa ha deciso di allestire uno spettacolo di luci e colori lungo tutto il corso principale, da via Regina Margherita, a via F.sco Crispi, degno di nota.

Ad abbellire la città, non soltanto gli archeggiati artistici, ma anche delle simpatiche piantine, più o meno grandi, più o meno addobbate, più o meno abbellite con un esemplare di stella natalizia, ubicate lungo tutto il marciapiede che costeggia la nazionale, lato monte.

Tralasciando la questione riguardo quale sia stata la discriminante a decidere dove mettere le piantine più belle o dove mettere quelle meno belle (zona Bucalo l’abbellimento è considerato di serie B, mentre il Centro di serie A), chi debba abbellirle o pulire per terra, una sorta di dubbio più profondo sorge qualora si vada a notare come questi abbellimenti floreali impediscano il passaggio a mamme e papà con i passeggini, o ancora peggio, come impediscano totalmente lo spostamento delle persone con disabilità.

Coloro che per muoversi hanno necessità di avvalersi delle sedie a rotelle, per festeggiare con spirito natalizio, saranno costretti a scendere, ove possibile, dal già molto stretto marciapiede, superando le non poche difficoltà dovute dalla presenza delle vetture parcheggiate, e procedere lungo la carreggiata destinata al transito delle autovetture.

Di fronte a queste difficoltà palesi, come si può vedere anche dalla foto, è mai possibile che l’amministrazione comunale, i vigili urbani e tutti gli addetti, non abbiano cercato di ovviare al problema? Ci si chiede se un disabile in carrozzina, una mamma con il passeggino, o un non vedente che si trovi a camminare sul marciapiede, per tutto il periodo natalizio, non possa far altro che scendere dallo stesso e mettersi sulla carreggiata, con tutti i pericoli che ne possano derivare. La risposta è che forse il problema non è stato neanche notato.

Il Natale è alle porte, Santa Teresa si prepara, si fa bella e più accogliente per tutti, tranne che per quelli che necessitano di essere aiutati.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 0MR qui sotto:

Ultime Notizie

Dalla Sicilia