loader
Scadenze fiscali giugno 2014

Scadenze fiscali giugno 2014

 

Il mese di giugno è ricco di scadenza fiscali. Chiamati alla cassa anche i privati con il pagamento dell'Imu e Tasi. Scade per gli artigiani,  commercianti e società il diritto annuale della camera di commercio.

Un mese veramente ricco per lo Stato, ma povero per i contribuenti, che rischiano di versare tutto lo stipendio o il ricavo di giugno, nelle casse dell’Agenzia delle Entrate o di altri enti che devono gestire le entrate e le trattenute di categoria.

16/6/2014

  • Scadenza imposte e contributi derivanti da unico salvo proroghe al 7 luglio per  titolari di partita IVA
  • Scadenza pagamento prima rata IMU
  • Scadenza prima rata TASI nei comuni che hanno deliberato
  • Liquidazione periodica IVA per i contribuenti mensili
  • Versamento ritenute sui redditi dei dipendenti
  • Versamenti contributivi INPS dipendenti e parasubordinati, ENPALS, INPGI, CASAGIT
  • Presentazione in telematica della denuncia DASM/CASAGIT per i giornalisti relativamente ai contributi del mese precedente
  • Termine per il pagamento del diritto annuale alla Camera di Commercio
  • Ravvedimento breve imposte non pagate il 16/05/2014

20/06/2014

  • Enasarco
  • Previndai-previndapi

25/06/2014

  • Trasmissione on line denuncia mensile Enpals

 30/06/2014

  • pagamento dell’imposta di registro per i contratti di affitto registrati. codici tributo da versare con modello f24, esclusi contratti con cedolare secca:
  • pagamento contribuzione volontaria relativa al primo trimestre 2014.
  • invio telematico Uniemens
  • termine presentazione dichiarazione IMU qualora obbligatoria

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice N2A qui sotto: