loader
Itala, rallentamenti continui causati da macchine in doppia fila. Vigili assenti.

Itala, rallentamenti continui causati da macchine in doppia fila. Vigili assenti.

Itala, rallentamenti continui causati da macchine in doppia fila. Vigili assenti.

Non c’è pace per le strade della riviera jonica. Come se non bastassero i numerosi lavori in vista dell’avvento del gas metano (con conseguenti semafori e rallentamenti), ci si mettono anche gli automobilisti indisciplinati. E’ questo il caso del Comune di Itala dove, nella zona marina, in particolar modo nel tratto che va dalla farmacia alla salita per Itala Superiore, numerose sono le macchine parcheggiate in doppia fila, che rallentano il traffico in maniera incredibile.

La presenza di molte attività commerciali come, appunto, la farmacia, il tabacchino, ben due botteghe, un bar e una banca, rendono sicuramente notevole l’afflusso di persone che, non curanti delle regole stradali, lasciano gli automezzi in sosta vietata. Ovviamente gli automobilisti si sentono quotidianamente in diritto di parcheggiare la vettura in doppia fila, persuasi nel comportamento scorretto dalla constatazione che tanto non verranno sanzionati.

Difatti i vigili urbani sono i grandi assenti. Nonostante parcheggiare la macchina in doppia fila, oltre alla sanzione, corrisponda a reato, la nostra non vuole essere una spinta all’aumento di contravvenzioni che, visto il periodo, non farebbero altro che peggiorare la situazione economica delle famiglie, ma sicuramente un’attività più proficua da parte dei vigili urbani (e non ci vuole molto, vista la totale assenza) aiuterebbe a ripristinare il traffico stradale e a rendere più tranquilla la circolazione dei mezzi.

Speriamo si possa avere una svolta da questo punto di vista, considerando che non si tratterebbe di un'impresa impossibile. Disciplinare gli automobilisti è soprattutto compito dei vigili, ed è per questo che sono pagati. Per svolgere un lavoro, che ad Itala non si vede.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice RT3 qui sotto: