loader
Monfiuffi Melia, approvato il piano di protezione civile incompleto. Scontro tra maggioranza ed opposizione

Monfiuffi Melia, approvato il piano di protezione civile incompleto. Scontro tra maggioranza ed opposizione

Nei giorni scorsi nel piccolo centro collinare di Mongiuffi Melia si è svolto il consiglio comunale con all'ordine del giorno un solo punto: l'approvazione del nuovo piano di protezione civile.

Aperta la seduta il capogruppo di minoranza Antonella Siligato fa presente al consiglio che in realtà agli atti non vi è il piano di protezione civile ma solo una parte di esso cioè' il 1' ed il 3' volume e che quindi manca il 2' volume riguardante il rischio olosismico che fa parte integrante del piano, motivo per cui la minoranza chiede che venga rinviato l'ordine del giorno per poterlo portare quando vi sarà la documentazione completa.

Il Presidente del consiglio ed il Sindaco insistono per procedere con la seduta ugualmente quindi bocciando la richiesta di rinvio proposta dalla minoranza. Aperta la discussione il consigliere Siligato oltre a rimarcare che il piano presentato risulta mancante di una parte, evidenzia e mette a verbale che oltre questo nei volumi 1' e 3' presentati sono presenti numerosi errori sostanziali riguardanti i mezzi a disposizione e l'ubicazione dei luoghi di accoglienza e ricovero.

Dopo una sospensione di 30 minuti del consiglio, alla ripresa della seduta e nonostante il tecnico comunale abbia constatato la fondatezza e correttezza di quanto esposto dal gruppo di minoranza, la maggioranza decide ugualmente di procedere alla votazione dell'argomento che viene approvato con i 7 voti favorevoli della maggioranza ed i 4 contrari della minoranza.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice RS6 qui sotto: