loader
La giunta municipale ha esitato il bilancio di previsione

La giunta municipale ha esitato il bilancio di previsione

Pagliara – La giunta municipale ha esitato il bilancio di previsione 2014 con la relazione programmatica ed il bilancio pluriennale. Lo schema contabile è stato chiuso a pareggio finanziario per l’importo di 2 milioni 891 mila euro. Adesso il documento contabile con relativi allegati, verrà sottoposto all’esame dell’organo di revisione e subito dopo sarà portato in consiglio, per la definitiva approvazione.

“Abbiamo cercato di limitare in maniera decisa le spese – ha dichiarato il sindaco Domenico Prestipino – per questo non abbiamo potuto garantire alla cittadinanza tutti i servizi essenziali. La nostra è stata una scelta ponderata che certamente porterà i suoi frutti in futuro. Al momento però – ha continuato il primo cittadino – la refezione scolastica è stata assicurata sino alla fine dell’anno. Tra le novità di questo bilancio, c’è da dire che abbiamo lasciato invariate le tariffe dell’acquedotto, fognatura e depurazione ed in più, per non gravare sulle fasce più deboli non abbiamo conteggiato nel previsionale il tributo della Tasi. Credo che l’amministrazione comunale e gli uffici comunali bbiano svolto un ottimo lavoro”. Certamente, tenendo conto di questo “bilancio austerity”, di grandi eventi estivi, che hanno caratterizzato negli anni passati le estati nel centro collinare, ce ne sono stati veramente pochi, anche perché la municipalità aveva a disposizione soltanto un contributo regionale di tremila euro.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice 1DQ qui sotto: