Amministrazione e sindacati. Accordo sul premio di produttività

Amministrazione e sindacati. Accordo sul premio di produttività

Amministrazione e sindacati. Accordo sul premio di produttività

Roccalumera – Erano tre anni che i sindacati non entravano al comune e da tre anni non venivano prese iniziative sia nell’interesse dell’Ente ma soprattutto dei lavoratori dipendenti. E così dopo due ore di trattative, tra le organizzazioni sindacali ed i rappresentanti del Comune,  è stata finalmente approvata la contrattazione relativa  agli anni   dal 2011 al 2013. “Era da tempo che non si facevano più al comune incontri con i sindacati – ha dichiarato il consigliere Cosimo Cacciola - e così abbiamo organizzato questa riunione, che è stata presieduta dal nostro segretario comunale dott.

Gaetano Russo, per la tutela dell’Ente ma anche dei lavoratori”.  Alla riunione sindacale hanno preso parte Orazio Carbone (Cisl), Francesco Fucile (Cgil), Francesco Costanzo (Uil), e poi i referenti comunali Rsu, Aurora Grezzo,  Salvatore Savoca, Carmelo Mastroeni, Giuseppe Gugliotta e Carmelo Smillo. Per il Comune hanno presenziato il geom. Nuccio Guttuso (area tecnica), il dott. Luciano Scala (area economica e finanziaria) e la  dottoressa Mariarosa Deodato (Affari Generali). Ha presieduto  i lavori il segretario comunale dott. Gaetano Russo. “Abbiamo chiuso, con soddisfazione dei sindacati, dei dipendenti e  soprattutto nostra – ha dichiarato il consigliere Cosimo Cacciola – il problema relativo al premio di produttiva che dal 2011 non si assegnava ai lavoratori dipendenti. Adesso il verbale sottoscritto da tutti i sindacati passerà alla Giunta municipale che dovrà esitarlo. Per quanto riguarda il 2014  - ha concluso Cacciola - le parti sindacali ed i funzionari del comune,  con in testa il nostro esperto segretario dott. Gaetano Russo,  si dovranno incontrare il 18 luglio per quantificare  anche per il corrente anno la produttività maturata dai dipendenti comunali”.

Condividi su:

Non ci sono commenti.

Rispondi

I commenti, prima di essere inseriti, saranno moderati dalla redazione.

Copia il codice V9Q qui sotto: